L’amica geniale: la recensione della terza e della quarta puntata

 

 

L'amica geniale anticipazioni seconda puntata

L’amica geniale: la mia opinione sul secondo episodio del 4 dicembre

Ieri, martedì 4 dicembre, sono andate in onda, in prima serata su Rai Uno, la terza e la quarta puntata de L’amica geniale, la serie diretta da Saverio Costanzo e tratta dall’omonimo romanzo di Elena Ferrante. In queste due puntate Lila e Lenù sono ormai cresciute e hanno terminato le scuole elementari, hanno a che fare con le prime mestruazioni e le prime cotte e, se Elena è riuscita a continuare gli studi, iscrivendosi alle scuole medie per poi poter puntare anche al ginnasio, Raffaella, invece, è costretta a lavorare nel calzaturificio del padre insieme al fratello Rino, ma non smette comunque di studiare, vincendo un premio come lettrice più assidua della biblioteca del quartiere. Assistiamo quindi anche a un cambio di testimone tra le attrici protagoniste. Lila, interpretata da bambina dalla piccola Ludovica Nasti, ora presenta il volto di Gaia Girace, mentre Lenù, che da piccola vestiva i panni di Elisa del Genio, ora è interpretata da Margherita Mazzucco. Se le piccole attrici, la scorsa settimana, ci hanno regalato un’ottima e intensa interpretazione, neanche le ragazze sono da meno, riuscendo, alla loro prima esperienza di fronte alle telecamere, a far vivere le due protagoniste del libro. Come le prime due puntate, sicuramente una narrazione un po’ più lenta, scandita dalla voce di un’adulta Lenù che ripercorre la sua storia con la sua “amica geniale” Lila. Scene relativamente meno violente, o che almeno non vengono mostrate direttamente, ma si intuiscono. Tuttavia, il fulcro e il punto di forza della storia, resta l’amicizia tra le due ragazze. Un’amicizia però tormentata, fatta anche di gelosie e di insicurezze, che fanno sì che le scelte di una, influenzino quelle dell’altra, per essere quella che primeggia, quella che riesce a tenersi lontana dalla vita difficile del rione.

Se siete curiosi di leggere i risultati in termini di spettatori di queste nuove puntate, potete recuperarli su Ascolti tv: L’amica geniale trionfa ancora.

 

 

 

 

 

 

 

 

Ilaria

Diplomata al liceo scientifico e laureata in fisioterapia, ha la passione per le serie tv, la cucina e le recensioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *