Cotto e mangiato oggi: ricetta della crostata al limone di Tessa

Cotto e mangiato, 18 gennaio: la crostata al limone di Tessa Gelisio

 

 

Il venerdì, come sempre, è dolce per Cotto e Mangiato, la trasmissione culinaria di Italia Uno con Tessa Gelisio, trasmessa durante il tg Studio Aperto. Quest’oggi è stato il turno della crostata al limone, una preparazione golosa e dalle note agrumate. Ecco gli ingredienti per la pasta frolla: un uovo intero, un tuorlo, 300 g di farina, 150 g di zucchero, 100 g di burro morbido, mezza bustina di lievito e la scorza di un limone. Per la farcitura, invece, occorrono: 2 uova intere, 100 g di zucchero, 20 g di burro morbido e il succo di 2 limoni. Passiamo ora al procedimento del dessert. Iniziare dalla pasta frolla. Porre all’interno di una ciotola lo zucchero, l’uovo intero e il tuorlo e mescolare per bene. Grattugiare all’interno la scorza di limone e aggiungere anche la farina, la mezza bustina di lievito per dolci e il burro ammorbidito tagliato a pezzetti. Lavorare con le mani fino a ottenere un panetto compatto ed omogeneo. Farlo poi riposare in frigo per mezz’ora coperto da pellicola trasparente. Passare alla farcitura mettendo all’interno di un pentolino le uova intere, lo zucchero, il burro morbido e il succo dei 2 limoni. Mescolare gli ingredienti e porre sul fuoco, facendo addensare il tutto continuando a mescolare nel frattempo. Far raffreddare. Prendere la pasta frolla e toglierne un quarto. Stendere i restanti tre quarti e utilizzarli per foderare uno stampo per crostate ricoperto di carta da forno. Farcire con la crema al limone fatta raffreddare per bene. Stendere la restante frolla e utilizzare per coprire la crema. Sigillare i bordi e infornare per 30 minuti a 180°. Servire la crostata decorata con delle fettine di limone e una spolverata di zucchero a velo.

Se invece volete un dolce altrettanto fresco, ma non cotto al forno, potete provare la panna cotta di Tessa Gelisio, proposta durante la puntata di venerdì scorso.

 

 

 

 

 

 

 

 

Ilaria

Diplomata al liceo scientifico e laureata in fisioterapia, ha la passione per le serie tv, la cucina e le recensioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *