La prova del cuoco oggi: ricetta scrigno di verza di Clara Zani

La prova del cuoco, 28 gennaio: scrigno di verza con prosciutto di Zani

 

 

Ricomincia un’altra settimana per il cooking show di Rai Uno La prova del cuoco. La puntata di oggi ha rivisto, in apertura di programma, la cuoca Clara Zani tornare dalla conduttrice Elisa Isoardi per proporre un piatto piuttosto scenografico, ovvero il suo scrigno di verza con prosciutto e scamorza. Ecco gli ingredienti per la ricetta (dosi per 4 persone): un uovo intero, 400 g di prosciutto cotto, 100 g di scamorza affumicata + qualche fetta sottile, una ventina di foglie di verza tenere, una noce di burro, sale e pepe. Serviranno, inoltre, quanto basta, burro, sale e pepe. Passiamo ora al procedimento del piatto. Iniziare dalle foglie di verza, eliminandone la nervatura e poi passarle in acqua salata e bollente per circa 7 o 8 minuti, in modo da scottarle. Scolare la verdura e asciugare l’acqua in eccesso utilizzando un panno da cucina. Porre l’uovo all’interno di una ciotola e sbatterlo lievemente. Aggiungerlo quindi alla scamorza grattugiata, al prosciutto cotto triturato in maniera grossolana, a un pizzico di sale e di pepe. Amalgamare il tutto per bene. Prendere una cocotte dal diametro di circa 18 o 20 centimetri e imburrarla leggermente. Prendere le foglie di verza scottate e utilizzarle per rivestire il fondo e i bordi (facendole anche debordare). Riempire la verza con il composto a base di prosciutto e scamorza e richiudere le foglie. Decorare la superficie con altre fettine sottili di scamorza e cuocere in forno ventilato, preriscaldato, per 35 minuti a 180°.

Se invece preferite un antipastino sfizioso e rapido a base di pollo, potete provare le alette di pollo in salsa di Fabio Campoli, proposti a metà della puntata finale di venerdì scorso, ideale da consumare sia a inizio pasto, sia come snack mentre magari si guarda un bel film o una partita di calcio.

 

 

 

 

 

 

 

 

Ilaria

Diplomata al liceo scientifico e laureata in fisioterapia, ha la passione per le serie tv, la cucina e le recensioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *