Slow Food – Nex Cassel ft. Nitro: testo e audio singolo

Slow Food – Nex Cassel ft. Nitro: testo e audio singolo

 

 

Slow Food è un singolo di Nex Cassel con Nitro contenuto nell’album Vera Pelle.

Di seguito trovate il testo del singolo:

testo

[Intro: Nex Cassel]
Se ascolti la gente, dirà sempre: “Lascia perdere”
Se ascolti la gente, dirà sempre: “Impara a perdere”
So solo che quello parla, ma non conta niente
Che chi va al tappeto è sempre e solo un combattente (Pare)

[Strofa 1: Nex Cassel]
Non abbandono le speranze anche se ne ho viste tante
Per strada ordino pietanze come al ristorante (Zebbе)
Dici svolti stanotte, però poi non riesci
Chе chi dorme con noi piglia Joe Pesci
Io vado sotto i ferri perché non vado mai in ferie
Che già dai primi screzi c’ho tutti i tattoo coperti (Guerrieri)
Pare vuoi vederci, vuoi vedere i monumenti
Stai entrando nel quartiere fai vedere i documenti (Non ti ho mai visto)
Non avere dubbi, Pare io non disrispetto (Porto rispetto)
Non è che li sistemo, no, io, pare, disinfesto (Disinfetto)
È ancora imbarazzato là che pensa a cosa dire (?)
Noi non andiamo a figa, pesca con la dinamite (Ah ah)
Accendi ‘sta trebbia che io tiro su il grano (?)
Lavoro questa mezza che poi faccio sultano (?)
Tu parcheggia dietro che c’è chi ti scheda l’auto
Capisci quando parlo oppure cambia scheda audio (Cassel)

[Ritornello: Nitro, Nex Cassel, Nitro & Nex Cassel]
Mi mangio questi fake, Slow Food
Ti entriamo in casa quando parti per il tour
Stai scherzando con i miei, no good
Ti svegli imbavagliato dietro un SUV
E puoi chiamarli [?], “fioi” o “butei” (Fioi)
Scappano dalla scimmia, Ape Escape everyday (Guerrieri)
Vuoi fare Robin Hood? Okay (Pare)
Non abbiamo né paura né schei, okay okay

[Strofa 2: Nitro]
Vengo da un posto di tossici, ho ribaltato i pronostici
Adesso torno a controllare chi fa i compiti
La strada c’ha i suoi codici come i vangeli apocrifi
Saluto i miei fra’ di Shqiptar
Mentre le mani intrecciano i pollici (Uh)
Eh sì che mi hanno visto al Primo Maggio
Un vicentino col codino e non è Robertino Baggio (Ah)
Io manco faccio i selfie coi fratelli a tavola
Sembra uno storytelling tratto da Via Anelli a Padova (Gang)
Vieni in Veneto, ma non per Gardaland
C’ho un fra’ che fa più crack della Parmalat
Forse ‘sta città non mi vede come erede
Infatti Lanerossi mica sponsorizza me, ma Fedez
Stasera ci esco pazzo come la mattina il clacson
Che parlo coi denti stretti per quanto mi gira il cazzo
Ma ti sorpasso, sulla costa guido piano, finestrino basso
Abbiamo merce che ti squaglia l’intestino crasso (Nah)

[Ritornello: Nitro, Nex Cassel, Nitro & Nex Cassel]
Mi mangio questi fake, Slow Food
Ti entriamo in casa quando parti per il tour
Stai scherzando con i miei, no good
Ti svegli imbavagliato dietro un SUV
E puoi chiamarli [?], “fioi” o “butei” (Fioi)
Scappano dalla scimmia, Ape Escape everyday (Guerrieri)
Vuoi fare Robin Hood? Okay (Pare)
Non abbiamo né paura né schei, okay okay

[Outro: Nex Cassel]
Se ascolti la gente, dirà sempre: “Lascia perdere”
Se ascolti la gente, dirà sempre: “Impara a perdere”
So solo che quello parla, ma non conta niente
Che chi va al tappeto è sempre e solo un combattente (Pare)

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *