Del mondo (Cover CSI) – Max Gazzè: testo canzone

Max Gazzè – Del mondo (Cover CSI): testo canzone

 

 

Del mondo (Cover CSI) è una canzone di Max Gazzè contenuta nell’album La matematica dei rami.

Di seguito trovate il testo della canzone:

Leggi anche —> Max Gazzè – La matematica dei rami: testi di tutte le canzoni dell’album

testo

È stato un tempo il mondo giovane e forte
Odorante di sangue fertile
Rigoglioso di lotte, moltitudini
(Rigoglioso di lotte, moltitudini)
Splendeva, pretendeva molto
(Splendeva, pretendeva molto)
Famiglie, donne incinte, sfregamenti
(Famiglie, donne incinte, sfregamenti)
Facce, gambe, pance, braccia
(Famiglie, donne incinte, sfregamenti)

Dimora della carne, riserva di calore
Sapore e familiare odore
È cavità di donna che crea il mondo
Veglia sul tempo, lo protegge
Contiene membro d’uomo che s’alza e spinge
Insoddisfatto poi distrugge
Il nostro mondo è adesso debole e vecchio
Puzza il sangue versato è infetto

È stato un tempo il mondo giovane e forte
Odorante di sangue fertile
Dimora della carne, riserva di calore
Sapore e familiare odore
Il nostro mondo è adesso debole e vecchio
Puzza il sangue versato è infetto

Povertà magnanima, mala ventura
Concedi compassione ai figli tuoi
Glorifichi la vita, e gloria sia

Glorifichi la vita e gloria è

È stato un tempo il mondo giovane e forte

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *