Ready 4 War – Dj Gengis ft. Mostro & Dani Faiv: testo singolo

Dj Gengis ft. Mostro & Dani Faiv – Ready 4 War: testo singolo

 

 

Ready 4 War è un singolo di Dj Gengis con Mostro & Dani Faiv contenuto nell’album Beat Coin.

Di seguito trovate il testo del singolo:

Leggi anche —> Beat Coin – Dj Gengis: testi di tutti i singoli dell’album

testo

[Intro: Mostro]
Yeah, ah
Yeah, ah
Yeah, what’s up?
Yeah, ah
Yeah

[Strofa 1: Mostro & Dani Faiv]
Ready for war, Gengis, dimmi chi è che spacca in ’sta città?
Mothafucka, l’erba in tasca, la mia giacca è camouflage
Il phon acceso che mi casca nella vasca all’aquapark
E scappa perché il flow è un’AK e dice: “Basta alla tua trap”
Frate’, il flow è un’AK, quindi scappa
Quando sento la tua roba, un po’ mi scappa
Quando questi di nascosto mi fanno la storia tipo apostoli
Io apposta mi ci metto davanti come gli apostrofi
Quando ho iniziato questa merda io, non era come adesso
Fare schifo come fate voi non era permesso
Come la penso quando leggo che il tuo pezzo è fuori adesso
Beh, che fai schifo al cazzo e spero chе muori presto
Siamo sempre pronti, ma
Io ti prеsto i soldi, tu
Mi presti attenzioni, mhm
Non tornano i conti, no
Non è che sei più bravo se da solo te lo dici
Non è che sei di strada se ti siedi sui gradini

[Ritornello]
Ready for war
Let the gunshots blow
I got the wild style
Ready for war
Let the gunshots blow
My guns go “boom boom”, your guns go “pow pow”
Ready for war
Let the gunshots blow
I got the wild style
Ready for war
Let the gunshots blow
My guns go “boom boom”, your guns go “pow pow”

[Strofa 2: Mostro & Dani Faiv]
Ambizione e determinazione chiuse in queste barre
Ogni rima “uoh”, tremila flow come [?]
Are you speak big [?], big [?], big proof, fra’
Mi hanno insegnato a suonare in grande
Sono la telefonata di [?], bianco come i Kiss
Tutto maiuscolo, rest in peace, ah
Dicono che il rap, fra’, non va più
Ma solo perché i rapper sono molli, sono wagyu
Vinse quel mio sogno alla guida di quel mezzo pesante
Se sono a terra e ti avvicini ti spezzo le gambe
Sai che non rido, che non gioco e non scherzo neanche
E se ogni cosa ha un prezzo, il mio disprezzo è un diamante
Infatti specie la nostra specie è difatti
Per me veder quello in tele è una mostra di cazzi
Oggi chi è più fedele si aggrappa per non pensarci
Perché è più facile temere che affrontarli

[Ritornello]
Ready for war
Let the gunshots blow
I got the wild style
Ready for war
Let the gunshots blow
My guns go “boom boom”, your guns go “pow pow”
Ready for war
Let the gunshots blow
I got the wild style
Ready for war
Let the gunshots blow
My guns go “boom boom”, your guns go “pow pow”

[Strofa 3: Mostro & Dani Faiv]
Fai una storia, condividi, retwitta e clicca mi piace
Io vorrei che ci fosse un tasto per fare una strage
Non trovo pace, impazzisco, questo circo è un’invenzione
Comprano il tuo disco, è circonvezione d’incapace
E non solo io il prescelto
Tu, fra’, per la moda, io per me stesso
Dici che fai scuola, infatti sei un bidello
Tu non hai la squadra, è solo un righello
[?] con Gengis, ascolti ’sto pezzo e muori
Son venuto al tuo concerto, c’era solo il buttafuori

[Ritornello]
Ready for war
Let the gunshots blow
I got the wild style
Ready for war
Let the gunshots blow
My guns go “boom boom”, your guns go “pow pow”
Ready for war
Let the gunshots blow
I got the wild style
Ready for war
Let the gunshots blow
My guns go “boom boom”, your guns go “pow pow”

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *