Occhi&Jeans – Gaia: testo singolo

Gaia – Occhi&Jeans: testo singolo

 

 

Di seguito trovate il testo del singolo:

testo

Appendo la mia voglia di toccare il mare
Su una parete bianca e resto a salutare
Ti guardo da lontano respirare piano
Su una barca, sul divano, sull’Oceano Indiano
Sento già l’estate sciogliere i rancori che
L’inverno mi ha lasciato vestire
Li lavo a mano in acqua chiara, azzurra, con sapone di te

E da qui ti cerco dentro un sì
Lenzuola stese ad x

[?] giornate sempre uguali
Poi do fuoco ai miei diari
Se resti qui tra i miei occhi e i jeans
Tra galassie e un film
E in ogni minuto mi innamoro di te, di te

E le canotte stese ad asciugare al sole
Si abbronzano da bianche e cambiano colore
Ricordano dapprima il volo di un gabbiano
Poi un abbraccio, poi una mano che vola lontano
Sento già il sudore sulla pelle scendere
É tutto ciò che voglio indossare
E affondo i piedi nei calzini e cerco sabbia e mare di te

E da qui ti cerco dentro un sì
Lenzuola stese ad x
[?] giornate sempre uguali
Poi do fuoco ai miei diari
Se resti qui tra i miei occhi e i jeans
Tra galassie e un film

E in ogni minuto mi innamoro di te, di te
E da qui ti cerco dentro un sì
Lenzuola stese ad x
[?] giornate sempre uguali
Poi do fuoco ai miei diari
Se resti qui tra i miei occhi e i jeans
Tra galassie e un film
E in ogni minuto mi innamoro di te, di te

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *