PLOF – Salmo: testo singolo

Salmo – PLOF: testo singolo

 

 

PLOF è un singolo di Salmo.

Di seguito trovate il testo del singolo:

Testo

[Intro]
A questi non gli frega un cazzo di chi sei
Pretendono che tu sia sempre come vogliono loro
Ma quando sei te stesso non sei mai per tutti
Bro, mic check, uno, dos, tres, ehi
Vai
Lebon al mic

[Ritornello]
Ai comunisti, fascisti, no vax
Rapper, trapper, farmaci, Xanax
Coca, gossip, Insta
Gangster, perbenisti, influencer
Avete rotto il ca– (Uh, mi sono rotto il)
Di-di-di-di, dice la gente: “Sei fuori controllo”
Meglio sparire per un po’, forse
Dica sergente, sei sotto controllo
La mia risposta è: “Non lo so” sempre

[Strofa]
Pienе le strade di personе vuote
Cammino distratto e nudi i miei piedi tra le bottiglie rotte
Traboccherà il sole tra poco, oltre la fronte
Un timido bacio alla fronte, tieniti forte, ti porto con me (Vai)
(Ahahah)

[Ritornello]
Ai comunisti, fascisti, no vax
Rapper, trapper, farmaci, Xanax
Coca, gossip, Insta
Gangster, perbenisti, influencer
Avete rotto il ca– (Oh)
Di-di-di-di, dice la gente: “Sei fuori controllo”
Meglio sparire per un po’, forse
Dica sergente, sei sotto controllo
La mia risposta è: “Non lo so” sempre

[Post-Ritornello]
Sempre, sempre, sempre
Avete rotto il ca– (Oh)
Mi sono rotto il, mhm, oh

[Outro]
Sempre di corsa, vado di fretta
Pensano, pensano all’odio
Sì, quando l’amore si legge vendetta
Ma non giudicarmi se cado, mi rialzo nel caso
Volessi un consiglio di grado maggiore degli altri magari ti chiamo

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *