Uscire di Scena – Franco126: testo singolo

Franco126 – Uscire di Scena: testo singolo

 

 

Uscire di Scena è un singolo di Franco126 contenuto nell’ep Uscire di scena.

Di seguito trovate il testo del singolo:

Leggi anche —> Franco126 – Uscire di scena: testi di tutti i singoli dell’ep

testo

Le luci al neon colorano le strade
Non fanno luce sui dubbi irrisolti
Parlo da solo e mi guardo passare
Sulle vetrine sporche dei negozi
E a furia di aspettare ci siamo fatti grandi
Per truffare la noia non so più che inventarmi
E questi vicoli son sempre bugiardi
Mi dicono all’orecchio di bere e fare tardi

E tu non dirmi come andrà a finire
Che spero ancora in un colpo di scena
Lascerò un ultimo giro pagato al bar
Prima di uscire di scena

E andare via
Verso un posto che non so (No-no-no-no-no-no-no)
Con una che non posso permettermi
Senza neanche stare tanto a rifletterci
È una follia (È una follia)
Sì, ma questo già lo so (Oh-oh-oh-oh-oh-oh-oh)
Gli sfasci di questi ricordi di seconda mano
Pensare lontano

Ho sempre preso strade defilate
Con i palazzi umidi di ricordi
Con le facciate oramai screpolate
Come le labbra al freddo dei rimorsi
E a furia di parlare poi non so più spiegarmi
Risparmio le menzogne per le cose importante
E incrociare lo sguardo con quello dei passanti
E vedersi per un attimo con gli occhi degli altri

E di qualcosa dovrò pur morire
Fumarne un’altra non sarà un problema
Soffierò un ultimo tiro sulla città
Prima di uscire di scena

E andare via
Verso un posto che non so (No-no-no-no-no-no-no)
Con una che non posso permettermi
Senza neanche stare tanto a rifletterci
È una follia (È una follia)
Sì, ma questo già lo so (Oh-oh-oh-oh-oh-oh-oh)
Gli sfasci di questi ricordi di seconda mano
Pensare lontano da qui

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *