Intelligent Music Project – Intention: traduzione e testo canzone Eurovision Song Contest 2022

Intention – Intelligent Music Project: traduzione e testo canzone Eurovision Song Contest 2022

 

 

Di seguito trovate il testo e la traduzione della canzone:

testo

And I can move on from here
How simple, life goes on
Humble, that’s how I feel
Sparking hot flames, holding on
Younger days run so clear
Through my mind, replaying my crime
Tearing me up, spreading fear
Obsession in my own timeWhat life’s taken away, I’m not missing
Will I sit back and sigh?
A thunder of thoughts, I’m dismissing
Too scared to even tryAnd in time I’ve always known
I’m never in the safety zone
I took the fight, but was I right?
They were sending me to war
And in time I’ve always known
I’m never in the safety zone
I took the fight, but was I right?
They were sending me to warMy intention is strong and real
Only power steels my will
The illusion of safety’s surreal
Don’t let it go for the killWhat life’s taken away, I’m not missing
Will I sit back and sigh?
A thunder of thoughts, I’m dismissing
Too scared to even tryAnd in time I’ve always known
I’m never in the safety zone
I took the fight, but was I right?
They were sending me to war
And in time I’ve always known
I’m never in the safety zone
I took the fight, but was I right?
They were sending me to warI don’t want to take on the pain
So, I go seek inner signs, or a calling
The more freedom I gain
The less real life I’m recallingAnd in time I’ve always known
I’m never in the safety zone
I took the fight, but was I right?
They were sending me to war
And in time I’ve always known
I’m never in the safety zone (yeah, yeah)
I took the fight, but was I right?
They were sending me to warI took the fight, but was I right?
They were sending me to war

traduzione

E posso andare avanti da qui
Com’è semplice, la vita va avanti
Umile, è così che mi sento
Fiamme roventi, tenendo duro
I giorni più giovani scorrono così chiari
Attraverso la mia mente, ripetendo il mio crimine
Facendomi a pezzi, diffondendo paura
Ossessione ai miei tempi
Ciò che la vita ha portato via, non mi manca
Mi siedo e sospiro?
Un tuono di pensieri, mi sto congedando
Troppo spaventato anche solo per provarci
E col tempo l’ho sempre saputo
Non sono mai nella zona di sicurezza
Ho preso la lotta, ma avevo ragione?
Mi stavano mandando in guerra
E col tempo l’ho sempre saputo
Non sono mai nella zona di sicurezza
Ho preso la lotta, ma avevo ragione?
Mi stavano mandando in guerra
La mia intenzione è forte e reale
Solo il potere rafforza la mia volontà
L’illusione della sicurezza è surreale
Non lasciarlo andare per l’uccisione
Ciò che la vita ha portato via, non mi manca
Mi siedo e sospiro?
Un tuono di pensieri, mi sto congedando
Troppo spaventato anche solo per provarci
E col tempo l’ho sempre saputo
Non sono mai nella zona di sicurezza
Ho preso la lotta, ma avevo ragione?
Mi stavano mandando in guerra
E col tempo l’ho sempre saputo
Non sono mai nella zona di sicurezza
Ho preso la lotta, ma avevo ragione?
Mi stavano mandando in guerra
Non voglio sopportare il dolore
Quindi, vado a cercare segni interiori, o una chiamata
Più libertà ottengo
La vita meno reale che sto ricordando
E col tempo l’ho sempre saputo
Non sono mai nella zona di sicurezza
Ho preso la lotta, ma avevo ragione?
Mi stavano mandando in guerra
E col tempo l’ho sempre saputo
Non sono mai nella zona di sicurezza (sì, sì)
Ho preso la lotta, ma avevo ragione?
Mi stavano mandando in guerra
Ho preso la lotta, ma avevo ragione?
Mi stavano mandando in guerra

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *