Chi Sono Veramente – Will: testo canzone

Will – Chi Sono Veramente: testo canzone

 

 

Di seguito trovate il testo della canzone:

testo

Siamo nati per poi diventare polvere
Con milioni di problemi da risolvere
Ma d’inverno le giornate sono troppo corte
Sto bene, non ci penso quando sono con te
Questa pelle vorrei si potesse togliere
Questa gente vorrei si potesse accorgere
Che non sono forte come pensi tu
E farà male poi capire che non ci pensiamo piùMamma lo diceva che l’amore è come il fumo
Ti fa stare bene, ma un giorno ti ucciderà
E anche chi c’ha il cuore di pietra cerca qualcuno
Che diventerà diamante il giorno in cui lo troverà
Io davvero un po’ ci muoio quando sento il tuo profumo
Se ti dovessi cercare brucerei questa città
Ti ho promesso brilleremo tra le lacrime nel buio
Tu regalami il tuo tempo e vedrai che succederàE allora corro
Non mi posso fermare perché ho un sogno
Lo voglio realizzare con orgoglio, lo farò
Senza mai cambiare chi sono veramenteSiamo nati per poi diventare polvere
Con milioni di problemi da risolvere
Ma d’inverno le giornate sono troppo corte
Sto bene, non ci penso quando sono con te
Questa pelle vorrei si potesse togliere
Questa gente vorrei si potesse accorgere
Che non sono forte come pensi tu
E farà male poi capire che non ci pensiamo piùEravamo innamorati che volevano di più
Ora siamo vecchi amici che non si vedono più
Ma a volte io ci penso ancora e forse lo fai pure tu
Ma una storia come questa ti segna come i tattoo
Ho trovato il vero amore, poi l’ho perso di nuovo
E da quando sono solo sembro l’ombra di un uomo
Ora che mi stanno attorno forse troppe persone
Puoi lasciarmi da solo se vuoi farmi un favoreForse avevi ragione, ti porto solo problemi
Non posso darti un futuro, realizzare i tuoi desideri
Però ti amavo davvero ed è un peccato che sia finita
Grazie per tutto il dolore, mi hai cambiato la vitaE allora corro
Non mi posso fermare perché ho un sogno
Lo voglio realizzare con orgoglio, lo farò
Senza mai cambiare chi sono veramenteSiamo nati per poi diventare polvere
Con milioni di problemi da risolvere
Ma d’inverno le giornate sono troppo corte
Sto bene, non ci penso quando sono con te
Questa pelle vorrei si potesse togliere
Questa gente vorrei si potesse accorgere
Che non sono forte come pensi tu
E farà male poi capire che non ci pensiamo piùE allora corro
Non mi posso fermare perché ho un sogno
Lo voglio realizzare con orgoglio, lo farò
Senza mai cambiare chi sono veramente

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *