hazel inside – blackbear: traduzione e testo canzone

blackbear – hazel inside: traduzione e testo canzone

 

 

hazel inside è una canzone di blackbear contenuta nell’album in loving memory.

Di seguito trovate il testo e la traduzione della canzone:

testo

I flew solo most of the way
Until you popped up and got in the way
And I mean that line in a good way
You should know I’m not going away

‘Cause in the suburbs, the sunsets don’t matter
In the cities, people climb up little ladders

But they can’t see you the way that I do
I’m still black and blue, but you get me through
It’s just such a vibe with you all the time
When I look I your eyes, I feel hazel inside
Hazel inside

I was in love when you said, “What’s up?”
When I fall down, you pick me up
And not a day goes by I don’t fuck up
I think you should know that I’m not givin’ up

And there’s some days the whole world’s under water
But somehow we still get a little stronger

Because I got you the way that I do
I’m still black and blue, but you get me through
It’s just such a vibe with you all the time
When I look in your eyes, I feel hazel inside
Hazel inside

traduzione

Ho volato da solo per la maggior parte del tragitto
Finché non sei spuntato fuori e ti sei messo in mezzo
E intendo quella linea in senso buono
Dovresti sapere che non me ne vado

Perché in periferia i tramonti non contano
Nelle città la gente sale su piccole scalette

Ma non possono vederti come ti vedo io
Sono ancora nero e blu, ma tu me lo fai passare
È solo una tale vibrazione con te tutto il tempo
Quando guardo i tuoi occhi, mi sento nocciola dentro
Dentro nocciola

Ero innamorato quando hai detto: “Come va?”
Quando cado, tu mi sollevi
E non passa giorno in cui non faccio cazzate
Penso che dovresti sapere che non mi arrendo

E ci sono giorni in cui il mondo intero è sott’acqua
Ma in qualche modo diventiamo ancora un po’ più forti

Ho volato da solo per la maggior parte del tragitto
Finché non sei spuntato fuori e ti sei messo in mezzo
E intendo quella linea in senso buono
Dovresti sapere che non me ne vado

Perché in periferia i tramonti non contano
Nelle città la gente sale su piccole scalette

Ma non possono vederti come ti vedo io
Sono ancora nero e blu, ma tu me lo fai passare
È solo una tale vibrazione con te tutto il tempo
Quando guardo i tuoi occhi, mi sento nocciola dentro
Dentro nocciola

Ero innamorato quando hai detto: “Come va?”
Quando cado, tu mi sollevi
E non passa giorno in cui non faccio cazzate
Penso che dovresti sapere che non mi arrendo

E ci sono giorni in cui il mondo intero è sott’acqua
Ma in qualche modo diventiamo ancora un po’ più forti

Perché ti ho preso come faccio io
Sono ancora nero e blu, ma tu me lo fai passare
È solo una tale vibrazione con te tutto il tempo
Quando ti guardo negli occhi, mi sento nocciola dentro
Dentro nocciola

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *