Scale – Night Skinny Ft. Luchè: testo singolo

Night Skinny Ft. Luchè – Scale: testo singolo

 

 

Scale è un singolo di Night Skinny con con Luchè contenuto nell’album Botox.

Di seguito trovate il testo del singolo:

Leggi anche —> Botox – Night Skinny: testo di tutti i singoli dell’album

testo

[Ritornello: Luchè]
Mi guardi per l’ultima volta, mentre fai le scale
Mi dispiace tanto, non mi posso avvicinare
Meglio dirsi che è finita, non ha senso continuare
Se poi ti farò del male, tu mi farai del male
Mi guardi per l’ultima volta, mentre fai le scale
Mi dispiace tanto, non mi posso avvicinare
Meglio dirsi che è finita, non ha senso continuare
Se poi ti farò del male, tu mi farai del male

[Strofa 1: Luchè]
Abbiamo sofferto, sì, ma non per le stesse cose
Anche in un mazzo di rose due sono velenose
Sì, siamo fragili, bombe che non sono esplose
Sembra che il tempo voli, senza lasciar risposte
Siamo due stelle opposte, due luci sovrapposte
Siamo come due pistole, trovate e poi nascoste
Siamo quel sogno che racconti ma nessuno vuole
Dammi una mano e poi, corriamo verso il sole
Se ci bruciamo, balliamo in un temporale
Nella prossima vita, cambierò il finale

[Ritornello: Luchè]
Mi guardi per l’ultima volta, mentre fai le scale
Mi dispiace tanto, non mi posso avvicinare
Meglio dirsi che è finita, non ha senso continuare
Se poi ti farò del male, tu mi farai del male
Mi guardi per l’ultima volta, mentre fai le scale
Mi dispiace tanto, non mi posso avvicinare
Meglio dirsi che è finita, non ha senso continuare
Se poi ti farò del male, tu mi farai del male

[Strofa 2: Luchè]
Ti ho vista abbracciarlo con gli abbracci di chi si nasconde
Dicesti: “Non preoccuparti, a lui piacciono le bionde”
Sei ambigua nelle risposte, è questo che mi confonde
Perché se chiama esce solo l’iniziale del nome
La bellezza mi ha tratto in inganno, per questo mi vedi da solo ormai da qualche anno
Tu sei completa perché prendi quello che ti danno
Non sono arrivato fin qui per far vincere un altro
Voglio la verità anche se siamo noi il prezzo da pagare
Anche se non tradisci sai chi è il prossimo da amare (yeah)

[Ritornello: Luchè]
Mi guardi per l’ultima volta, mentre fai le scale
Mi dispiace tanto, non mi posso avvicinare
Meglio dirsi che è finita, non ha senso continuare
Se poi ti farò del male, tu mi farai del male
Mi guardi per l’ultima volta, mentre fai le scale
Mi dispiace tanto, non mi posso avvicinare
Meglio dirsi che è finita, non ha senso continuare
Se poi ti farò del male, tu mi farai del male

[Strofa 1: Luchè]
Abbiamo sofferto, sì, ma non per le stesse cose
Anche in un mazzo di rose due sono velenose
Sì, siamo fragili, bombe che non sono esplose
Sembra che il tempo voli, senza lasciar risposte
Siamo due stelle opposte, due luci sovrapposte
Siamo come due pistole, trovate e poi nascoste
Siamo quel sogno che racconti ma nessuno vuole
Dammi una mano e poi, corriamo verso il sole
Se ci bruciamo, balliamo in un temporale
Nella prossima vita, cambierò il finale

[Ritornello: Luchè]
Mi guardi per l’ultima volta, mentre fai le scale
Mi dispiace tanto, non mi posso avvicinare
Meglio dirsi che è finita, non ha senso continuare
Se poi ti farò del male, tu mi farai del male
Mi guardi per l’ultima volta, mentre fai le scale
Mi dispiace tanto, non mi posso avvicinare
Meglio dirsi che è finita, non ha senso continuare
Se poi ti farò del male, tu mi farai del male

[Strofa 2: Luchè]
Ti ho vista abbracciarlo con gli abbracci di chi si nasconde
Dicesti: “Non preoccuparti, a lui piacciono le bionde”
Sei ambigua nelle risposte, è questo che mi confonde
Perché se chiama esce solo l’iniziale del nome
La bellezza mi ha tratto in inganno, per questo mi vedi da solo ormai da qualche anno
Tu sei completa perché prendi quello che ti danno
Non sono arrivato fin qui per far vincere un altro
Voglio la verità anche se siamo noi il prezzo da pagare
Anche se non tradisci sai chi è il prossimo da amare (yeah)

[Ritornello: Luchè]
Mi guardi per l’ultima volta, mentre fai le scale
Mi dispiace tanto, non mi posso avvicinare
Meglio dirsi che è finita, non ha senso continuare
Se poi ti farò del male, tu mi farai del male
Mi guardi per l’ultima volta, mentre fai le scale
Mi dispiace tanto, non mi posso avvicinare
Meglio dirsi che è finita, non ha senso continuare
Se poi ti farò del male, tu mi farai del male

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *