Paulo Londra ft. Duki – Party en el Barrio: traduzione e testo canzone

Party en el Barrio – Paulo Londra feat. Duki: traduzione e testo canzone

 

 

Di seguito trovate il testo e la traduzione della canzone:

testo

Ustedes no tienen ni idea
De cuánto frío pasamos
El ambiente se pone pesado
Pero igual siempre nos levantamos

Buscamos fuerza donde sea
Mi banda siempre anda activa
Y Me dicen que caiga a una ubi con hielo
Pero con qué me encuentro

Con un party en el barrio
Siempre hangeando la ganga
Sigue siendo tinto el escabio
Alguna cosas no cambian

Tengo fantasmas corriendo de atrás pero nunca me alcanzan
Tengo fantasmas corriendo de atrás pero nunca me alcanzan

Besame el anillo me creo el padrino
Soy puro como el vino de los mendocinos
Los parto al medio, Hadouken del Ryu
Salí campeón, festejo como el Dibu

Te robamos la escena mami no dejamos rastros
Estamos tan alto que dicen que somos astros
De 0 a 100 en segundos voy como un M4
Ustedes tienen padre pero somos sus padrastros

Es una paradoja
Entreno pa’ enseñarle como Goku para Gohan
Y salvo al mundo cada vez que se me antoja
El trap es mi cancha y no me sacan ni con roja

Solitos salimos del pozo
Con mi familia de sponsor
Viviendo de gira pero me lo gozo
Guille me pidió que no escuche a los envidiosos

Se quieren parecer a mi pero no soy yo
Dios me bendiga a Sandra que es la que me parió
Le dije no a la fama, esa mierda no me mareó
Duko hace millones lo que Mauro tarareo

Tengo para mi para vos, cosa que no hablo con Dios
Cosa que no hablo con mama, cosa que no hablo con vos
Cosa que no digo a nadie que me aguanto la presión
Cuando llegue el desahogo lo escupo en una canción
Ustedes no tienen ni idea
De cuánto frío pasamos
El ambiente se pone pesado
Pero igual siempre nos levantamos

Buscamos fuerza donde sea
Mi banda siempre anda activa
Y Me dicen que caiga a una ubi con hielo
Pero con qué me encuentro

Con un party en el barrio
Siempre hangeando la ganga
De Paternal hasta Almagro
Con el fernet en la jarra

Tengo fantasmas corriendo de atrás pero nunca me alcanzan
Tengo fantasmas corriendo de atrás pero nunca me alcanzan

De joven gran soñador
Una máquina a vapor
Siempre aprendo del error
Ahora me siento mejor
Busco mi gol, ese es mi don

No jodan más, tráiganme el cinturón
Si sueno cabron sin ser un matón
Ahora camino por toda la city
Me dicen señor cómo le va hoy

Saben que traigo noticias buenas para todo el barrio, siempre innovador
Ahora pongan mi nombre en una plaza y un escenario

Siempre so fresh so clean
Soy un perezoso pero no puedo dormir
Ahora estas noches nunca tienen fin
Solo fui con 100 y volví con 1000

Se no fue dando y todo se mejora, miranos ahora
Se encuentran hablando de cómo el chamaco llegó a la emisora
Me encuentro viajando de casa pa’ Orlando, a ver qué me traigo
De casa pa’ Orlando, a ver qué me traigo

Me encuentro viajando de casa pa’ Orlando, a ver qué me traigo
De casa pa’ Orlando

Ustedes no tienen ni idea
De cuánto frío pasamos
El ambiente se pone pesado
Pero igual siempre nos levantamos

Buscamos fuerza donde sea
Mi banda siempre anda activa
Y Me dicen que caiga a una ubi con hielo
Pero con qué me encuentro

Con un party en el barrio
Siempre hangeando la ganga
Sigue siendo tinto el escabio
Alguna cosas no cambian

Tengo fantasmas corriendo de atrás pero nunca me alcanzan
Tengo fantasmas corriendo de atrás pero nunca me alcanzan

Leones con Flow
Paulo está en la casa
Duko está en la casa
Argentina está en la casa

Los del espacio mami
Modo diablo Ya Supiste
Hace 6 años que lo estamos dando
Fuck it

traduzione

ragazzi non ne avete idea
quanto freddo abbiamo
L’atmosfera si fa pesante
Ma ci alziamo sempre comunque

Cerchiamo forza ovunque
La mia band è sempre attiva
E mi dicono di cadere in un ubi con il ghiaccio
Ma cosa trovo

Con una festa nel quartiere
Sempre appeso l’affare
La scabbia è ancora rossa
alcune cose non cambiano

Ho fantasmi che corrono da dietro ma non mi raggiungono mai
Ho fantasmi che corrono da dietro ma non mi raggiungono mai

Bacia il mio anello, penso di essere il padrino
Sono puro come il vino del Mendoza
Li ho divisi nel mezzo, Hadouken dei Ryu
Sono uscito campione, celebro come Dibu

Abbiamo rubato la scena mamma non lasciamo tracce
Siamo così in alto che dicono che siamo delle stelle
Da 0 a 100 in secondi vado come un M4
Hai un padre ma noi siamo i tuoi patrigni

è un paradosso
Mi alleno per insegnargli come Goku per Gohan
E salva il mondo ogni volta che ne ho voglia
La trappola è la mia corte e non mi tirano fuori nemmeno con il rosso

Da soli usciamo dal pozzo
Con la mia famiglia sponsor
Vivo in tour ma mi diverto
Guille mi ha chiesto di non ascoltare gli haters

Vogliono assomigliarmi ma non sono io
Dio benedica Sandra che è colei che mi ha dato alla luce
Ho detto no alla fama, quella merda non mi ha fatto girare la testa
Duko fa milioni quello che Mauro canticchia

Ho per me per te, qualcosa che non parlo con Dio
Cosa non parlo con mamma, cosa non parlo con te
Cosa che non dico a nessuno che posso sopportare la pressione
Quando arriva il sollievo, lo sputo in una canzone
ragazzi non ne avete idea
quanto freddo abbiamo
L’atmosfera si fa pesante
Ma ci alziamo sempre comunque

Cerchiamo forza ovunque
La mia band è sempre attiva
E mi dicono di cadere in un ubi con il ghiaccio
Ma cosa trovo

Con una festa nel quartiere
Sempre appeso l’affare
Dal Paterno ad Almagro
Con il fernet nel barattolo

Ho fantasmi che corrono da dietro ma non mi raggiungono mai
Ho fantasmi che corrono da dietro ma non mi raggiungono mai

Da giovane grande sognatore
una macchina a vapore
Imparo sempre dagli errori
adesso mi sento meglio
Sto cercando il mio obiettivo, questo è il mio regalo

Non scopare più, portami la cintura
Se sembro un bastardo senza essere un delinquente
Ora cammino per tutta la città
dimmi signore come sta oggi

Sanno che porto buone notizie per tutto il quartiere, sempre innovativo
Ora metti il ​​mio nome su una piazza e su un palco

Sempre così fresco così pulito
Sono pigro ma non riesco a dormire
Ora queste notti non finiscono mai
Sono andato solo con 100 e sono tornato con 1000

Se non è andato via e tutto migliora, guardaci ora
Stanno parlando di come il ragazzo è arrivato alla stazione
Mi ritrovo a viaggiare da casa a Orlando, per vedere cosa porto
Da casa a Orlando, vediamo cosa porto

Mi ritrovo a viaggiare da casa a Orlando, per vedere cosa porto
Da casa a Orlando

ragazzi non ne avete idea
quanto freddo abbiamo
L’atmosfera si fa pesante
Ma ci alziamo sempre comunque

Cerchiamo forza ovunque
La mia band è sempre attiva
E mi dicono di cadere in un ubi con il ghiaccio
Ma cosa trovo

Con una festa nel quartiere
Sempre appeso l’affare
La scabbia è ancora rossa
alcune cose non cambiano

Ho fantasmi che corrono da dietro ma non mi raggiungono mai
Ho fantasmi che corrono da dietro ma non mi raggiungono mai

Leoni con flusso
Paolo è a casa
Duko è in casa
L’Argentina è in casa

Quelli della mamma spaziale
Modalità diavolo Lo sapevi già
Lo diamo da 6 anni
fanculo

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *