r!va – thasup ft. Pinguini Tattici Nucleari: testo singolo

thasup ft. Pinguini Tattici Nucleari – r!va: testo singolo

 

 

r!va è un singolo di thasup con i Pinguini Tattici Nucleari contenuto nell’album c@ra++ere s?ec!@le.

Di seguito trovate il testo del singolo:

Leggi anche —> c@ra++ere s?ec!@le – thasup: testo di tutti i singoli dell’album

testo

Penso troppo che, no, non dovrei star a pensar troppo
Che poi mi perdo in mar
Se sto in riva nessuno mi dirà “A”
Ma resterò qua fermo
Penso troppo che, no, non dovrei star a pensar troppo
Che poi mi perdo in mar
Se sto in riva nessuno mi dirà “A”
Ma resterò qua fermo

Non voglio morire come Jackson

E far sparire quello che ho dentro
Solo perché in riva si pensa
Finché la testa ti gira e va al pavimento
Se vuoi sapere quello che penso
L’ho scritto in cd
Scritto e riscritto ciò che dovevo
Anche se qualcosa non dovevo
Anche se qualcosa mi dicevo
Dovresti esser meno sincero
Non ho mai tempo per chi sta indietro, no non ce l’ho
Mai ce l’avrò forse, perché

Penso troppo che, no, non dovrei star a pensar troppo
Che poi mi perdo in mar
Se sto in riva nessuno mi dirà “A”
Ma resterò qua fermo
Penso troppo che, no, non dovrei star a pensar troppo
Che poi mi perdo in mar
Se sto in riva nessuno mi dirà “A”
Ma resterò qua fermo

Non si vede il sole da questa riva
Come un ping pong senza la pallina
E non ha senso mai la mia vita
La tengo stretta finché non la soffoco tra le dita
Non son più da tempo ciò che mangio
Sono più quello che scrivo
E metto in un testo quello che dico, quello che penso
E sto antipatico al mio successo
Perché gli devo ancora qualche compromesso
Ma mi è andata bene così
Aspetto le navi da qui
Il mondo va in spin
Io totally chill, ye

Penso troppo che, no, non dovrei star a pensar troppo
Che poi mi perdo in mar
Se sto in riva nessuno mi dirà “A”
Ma resterò qua fermo
Penso troppo che, no, non dovrei star a pensar troppo
Che poi mi perdo in mar
Se sto in riva nessuno mi dirà “A”
Ma resterò qua fermo

Non voglio morire come Jackson

E far sparire quello che ho dentro
Solo perché in riva si pensa
Finché la testa ti gira e va al pavimento
Se vuoi sapere quello che penso
L’ho scritto in cd
Scritto e riscritto ciò che dovevo
Anche se qualcosa non dovevo
Anche se qualcosa mi dicevo
Dovresti esser meno sincero
Non ho mai tempo per chi sta indietro, no non ce l’ho
Mai ce l’avrò forse, perché

Penso troppo che, no, non dovrei star a pensar troppo
Che poi mi perdo in mar
Se sto in riva nessuno mi dirà “A”
Ma resterò qua fermo
Penso troppo che, no, non dovrei star a pensar troppo
Che poi mi perdo in mar
Se sto in riva nessuno mi dirà “A”
Ma resterò qua fermo

Non si vede il sole da questa riva
Come un ping pong senza la pallina
E non ha senso mai la mia vita
La tengo stretta finché non la soffoco tra le dita
Non son più da tempo ciò che mangio
Sono più quello che scrivo
E metto in un testo quello che dico, quello che penso
E sto antipatico al mio successo
Perché gli devo ancora qualche compromesso
Ma mi è andata bene così
Aspetto le navi da qui
Il mondo va in spin
Io totally chill, ye

Penso troppo che, no, non dovrei star a pensar troppo
Che poi mi perdo in mar
Se sto in riva nessuno mi dirà “A”
Ma resterò qua fermo
Penso troppo che, no, non dovrei star a pensar troppo
Che poi mi perdo in mar
Se sto in riva nessuno mi dirà “A”
Ma resterò qua fermo

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *