​dear god – Nessa Barrett: traduzione e testo canzone

 

 

Nessa Barrett – ​​dear god: traduzione e testo canzone

​​dear god è una canzone di Nessa Barrett contenuta nell’album young forever.

Di seguito trovate il testo e la traduzione della canzone:

testo

Dear God
Do you hear me when I’m crying, when I doubt?
And my soul is worth saving, thinkin’
“I’m not good enough for you to answer, what the fuck?”
Don’t you love us all the same?

I’ve taken more than my share of pain
Can’t you hear me you say your name?
Can’t you see I’ve got these

Angel wings
Sewed on to my back with black ribbon
I know you know it hurts my skin
I was just trying to get into heaven
I’ve been dying to fit in

Dear God
If I drown myself deep in this holy water
Will it wash away my sins?
I thought you could help me make myself feel better, daughter
But it hasn’t happened yet

I’ve taken more than my share of pain
Can’t you hear me you say your name?
Can’t you see I’ve got these

Angel wings
Sewed on to my back with black ribbon
I know you know it hurts my skin
I was just trying to get into heaven
I’ve been dying to fit in

Mmm-mmm (Dear God)
Mmm-mmm-mmm
Mmm-mmm (Dear God)
Mmm-mmm-mmm
Don’t you hear me when I cry?

traduzione

Mio Dio
Mi senti quando piango, quando dubito?
E la mia anima vale la pena di essere salvata, pensando
“Non sono abbastanza bravo da farti rispondere, che cazzo?”
Non ci ami lo stesso?

Ho preso più della mia parte di dolore
Non mi senti che dici il tuo nome?
Non vedi che ho questi

Ali d’angelo
Cucito sulla schiena con un nastro nero
So che sai che mi fa male la pelle
Stavo solo cercando di entrare in paradiso
Non vedevo l’ora di adattarmi

Mio Dio
Se mi affogo in profondità in quest’acqua santa
Laverà via i miei peccati?
Ho pensato che potessi aiutarmi a sentirmi meglio, figlia
Ma non è ancora successo

Ho preso più della mia parte di dolore
Non mi senti che dici il tuo nome?
Non vedi che ho questi

Ali d’angelo
Cucito sulla schiena con un nastro nero
So che sai che mi fa male la pelle
Stavo solo cercando di entrare in paradiso
Non vedevo l’ora di adattarmi

Mio Dio
Mi senti quando piango, quando dubito?
E la mia anima vale la pena di essere salvata, pensando
“Non sono abbastanza bravo da farti rispondere, che cazzo?”
Non ci ami lo stesso?

Ho preso più della mia parte di dolore
Non mi senti che dici il tuo nome?
Non vedi che ho questi

Ali d’angelo
Cucito sulla schiena con un nastro nero
So che sai che mi fa male la pelle
Stavo solo cercando di entrare in paradiso
Non vedevo l’ora di adattarmi

Mio Dio
Se mi affogo in profondità in quest’acqua santa
Laverà via i miei peccati?
Ho pensato che potessi aiutarmi a sentirmi meglio, figlia
Ma non è ancora successo

Ho preso più della mia parte di dolore
Non mi senti che dici il tuo nome?
Non vedi che ho questi

Ali d’angelo
Cucito sulla schiena con un nastro nero
So che sai che mi fa male la pelle
Stavo solo cercando di entrare in paradiso
Non vedevo l’ora di adattarmi

Mmm-mmm (Caro Dio)
Mmm-mmm-mmm
Mmm-mmm (Caro Dio)
Mmm-mmm-mmm
Non mi senti quando piango?

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *