Purosangue – Luchè, Shiva: testo singolo

Luchè, Shiva – Purosangue: testo singolo

 

 

Purosangue è un singolo di Luchè, Shiva.

Di seguito trovate il testo del singolo:

testo

[Intro: Shiva]
Yeah, yeah, yeah, Milano

[Ritornello: Shiva]
Si segnano i quaderni con i conti del mio hermano
Se i conti non li regoli, poi gli altri lo faranno
Sì, avevo cento debiti mo’ centomila in mano
Okay, i miei fra’ sono purosangue, okay
‘Sti polsi sono gelidi perché siamo a Milano
Sono ancora più gelidi se indosso due bust down
Sì, sto vedendo i demoni perché ho un destino amaro
Okay Alexa, dimmi quanto ho in banca, okay

[Strofa 1: Shiva]
Io sono come un memory, mi ricordo le facce
Ho un ferro nelle palle pure se sono in mutande
Le prove sono deboli, ma comunque è un indagine
Mi sfidano gli stupidi, fottеrmi non è facile
Chico, sono un diavolo e sono davvero in forma
Non puoi starmi sopra, non lo fa nеmmeno la mia troia
Mio frate’ non Daytona, mia madre una Goyard
A me non manca niente, soltanto la corona
Mi guardo sempre in giro come se fossi una ruota
Ora che il tradimento va così tanto di moda
Ho un piede nel successo, un altro nella zona
Tu uno nel cemento e un altro nella tomba
Ho dieci giga in cerchio che mi contano la somma
Tutto lo stivale che si guarda ogni mia mossa
Un purosangue vero ce l’ha dentro, non lo indossa
Un purosangue vero te la vende, non la tocca

[Ritornello: Shiva & Luchè]
Si segnano i quaderni con i conti del mio hermano
Se i conti non li regoli, poi gli altri lo faranno
Sì, avevo cento debiti mo’ centomila in mano
Okay, i miei fra’ sono purosangue, okay
‘Sti polsi sono gelidi perché siamo a Milano
Sono ancora più gelidi se indosso due bust down
Sì, sto vedendo i demoni perché ho un destino amaro
Okay, Alexa, dimmi quanto ho in banca, okay
Il tuo patrimonio attuale è di 10.546.050€
Senza contare quelli seppelliti

[Strofa 2: Luchè]
Ehi, nuovo disco, Lamborghini chiodo fisso
Appena n’attimo la compro, mica me l’affitto
Se non c’è più nelle foto, forse mi ha tradito
Lo senti dal tono della voce che ho già vinto
Summit in mezzo al mare sulle barche
Sentirli parlare, potrei rapinare banche
Se mi sveglio storto, perdo soldi dalle tasche
Modelle al mio tavolo, non ci provo neanche
Mano sulla Bibbia, mento sotto giuramento
Se metto in vendita l’anima, si scatena l’inferno
Lei mantiene un segreto, non posta la location
Gioco sul clit come gioco alla PlayStation
Volo privato, non controllano la borsa
Libera il passaggio quando passiamo di corsa
Non ci sono più stagioni, la piscina si riscalda
Ogni giorno mi ripeto: “Ce l’ho fatta” (Uh)
Money machine come sveglia (Uh)
‘Sto milione quanto pesa (Uh)
L’impossibile mi affascina, il lusso mi annoia
La mia donna mi dona una donna

[Pre-Ritornello: Luchè]
Purosangue Ferrari
Grammi nelle mani, avevo solo dodic’anni
Ora dormo in un pigiama di Armani
Enciclopedia di strada, voi solo tre cani

[Intro: Shiva]
Yeah, yeah, yeah, Milano

[Ritornello: Shiva]
Si segnano i quaderni con i conti del mio hermano
Se i conti non li regoli, poi gli altri lo faranno
Sì, avevo cento debiti mo’ centomila in mano
Okay, i miei fra’ sono purosangue, okay
‘Sti polsi sono gelidi perché siamo a Milano
Sono ancora più gelidi se indosso due bust down
Sì, sto vedendo i demoni perché ho un destino amaro
Okay Alexa, dimmi quanto ho in banca, okay

[Strofa 1: Shiva]
Io sono come un memory, mi ricordo le facce
Ho un ferro nelle palle pure se sono in mutande
Le prove sono deboli, ma comunque è un indagine
Mi sfidano gli stupidi, fottеrmi non è facile
Chico, sono un diavolo e sono davvero in forma
Non puoi starmi sopra, non lo fa nеmmeno la mia troia
Mio frate’ non Daytona, mia madre una Goyard
A me non manca niente, soltanto la corona
Mi guardo sempre in giro come se fossi una ruota
Ora che il tradimento va così tanto di moda
Ho un piede nel successo, un altro nella zona
Tu uno nel cemento e un altro nella tomba
Ho dieci giga in cerchio che mi contano la somma
Tutto lo stivale che si guarda ogni mia mossa
Un purosangue vero ce l’ha dentro, non lo indossa
Un purosangue vero te la vende, non la tocca

[Ritornello: Shiva & Luchè]
Si segnano i quaderni con i conti del mio hermano
Se i conti non li regoli, poi gli altri lo faranno
Sì, avevo cento debiti mo’ centomila in mano
Okay, i miei fra’ sono purosangue, okay
‘Sti polsi sono gelidi perché siamo a Milano
Sono ancora più gelidi se indosso due bust down
Sì, sto vedendo i demoni perché ho un destino amaro
Okay, Alexa, dimmi quanto ho in banca, okay
Il tuo patrimonio attuale è di 10.546.050€
Senza contare quelli seppelliti

[Strofa 2: Luchè]
Ehi, nuovo disco, Lamborghini chiodo fisso
Appena n’attimo la compro, mica me l’affitto
Se non c’è più nelle foto, forse mi ha tradito
Lo senti dal tono della voce che ho già vinto
Summit in mezzo al mare sulle barche
Sentirli parlare, potrei rapinare banche
Se mi sveglio storto, perdo soldi dalle tasche
Modelle al mio tavolo, non ci provo neanche
Mano sulla Bibbia, mento sotto giuramento
Se metto in vendita l’anima, si scatena l’inferno
Lei mantiene un segreto, non posta la location
Gioco sul clit come gioco alla PlayStation
Volo privato, non controllano la borsa
Libera il passaggio quando passiamo di corsa
Non ci sono più stagioni, la piscina si riscalda
Ogni giorno mi ripeto: “Ce l’ho fatta” (Uh)
Money machine come sveglia (Uh)
‘Sto milione quanto pesa (Uh)
L’impossibile mi affascina, il lusso mi annoia
La mia donna mi dona una donna

[Pre-Ritornello: Luchè]
Purosangue Ferrari
Grammi nelle mani, avevo solo dodic’anni
Ora dormo in un pigiama di Armani
Enciclopedia di strada, voi solo tre cani

[Ritornello: Shiva & Luchè]
Si segnano i quaderni con i conti del mio hermano
Se i conti non li regoli, poi gli altri lo faranno
Sì, avevo cento debiti mo’ centomila in mano
Okay, i miei fra’ sono purosangue, okay
‘Sti polsi sono gelidi perché siamo a Milano
Sono ancora più gelidi se indosso due bust down
Sì, sto vedendo i demoni perché ho un destino amaro
Okay Alexa, dimmi quanto ho in banca, okay

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *