Cuore Tra Le Stelle – Chiello: testo singolo

Chiello – Cuore Tra Le Stelle: testo singolo

 

 

Cuore Tra Le Stelle è un singolo di Chiello.

Di seguito trovate il testo del singolo:

testo

Non ti mostrerò più quella parte fragile
Che tengo nascosta al mondo
Credevo che potessi aiutarmi, ma non puoi
Tu sai solo ricevere abbracci, ma non me ne dai

Quando sarò pronto a morire
Prendete il mio cuore e lanciatelo sulle stelle

Tutto l’amore l’ho dato a te
Prima ero così confuso
Tutto l’amore l’ho dato a te
Non ne è rimasto nemmeno un poco
Ora sono così lucido
Riesco a vedere tutte le parti
Quella che ti ama, quella che ti odia
Sembra assurdo, sono la stessa cosa

Non avrò mai nulla di stabile
Non riuscirò mai a fare ordine
Se ci sei tu, uh-uh, uh-uh
Mi piaci tanto ma non fai per me
Credevo che tu, uh-uh, uh-uh
Potessi aiutarmi (Potessi aiutarmi)

Quando sarò pronto a morire
Prendete il mio cuore e lanciatelo sulle stelle

Tutto l’amore l’ho dato a te
Prima ero così confuso
Tutto l’amore l’ho dato a te
Non ne è rimasto nemmeno un poco
Ora sono così lucido
Riesco a vedere tutte le parti
Quella che ti ama, quella che ti odia
Sembra assurdo, sono la stessa cosa
Ora sono così lucido
Riesco a vedere tutte le parti
Quella che ti ama, quella che ti odia
Sembra assurdo, sono la stessa cosa

Non ti mostrerò più quella parte fragile
Che tengo nascosta al mondo
Credevo che potessi aiutarmi, ma non puoi
Tu sai solo ricevere abbracci, ma non me ne dai

Quando sarò pronto a morire
Prendete il mio cuore e lanciatelo sulle stelle

Tutto l’amore l’ho dato a te
Prima ero così confuso
Tutto l’amore l’ho dato a te
Non ne è rimasto nemmeno un poco
Ora sono così lucido
Riesco a vedere tutte le parti
Quella che ti ama, quella che ti odia
Sembra assurdo, sono la stessa cosa

Non avrò mai nulla di stabile
Non riuscirò mai a fare ordine
Se ci sei tu, uh-uh, uh-uh
Mi piaci tanto ma non fai per me
Credevo che tu, uh-uh, uh-uh
Potessi aiutarmi (Potessi aiutarmi)

Quando sarò pronto a morire
Prendete il mio cuore e lanciatelo sulle stelle

Tutto l’amore l’ho dato a te
Prima ero così confuso
Tutto l’amore l’ho dato a te
Non ne è rimasto nemmeno un poco
Ora sono così lucido
Riesco a vedere tutte le parti
Quella che ti ama, quella che ti odia
Sembra assurdo, sono la stessa cosa
Ora sono così lucido
Riesco a vedere tutte le parti
Quella che ti ama, quella che ti odia
Sembra assurdo, sono la stessa cosa

Non ne è rimasto nemmeno un poco
Quella che ti ama, quella che ti odia
Sembra assurdo, sono la stessa cosa

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *