Dime – Blessd: traduzione e testo canzone

Blessd, Amaro – Dime: traduzione e testo canzone

 

 

Di seguito trovate il testo e la traduzione della canzone:

testo

SOG (Oh, oh, oh, oh)
Qué pista, pa
Cocaine
Blessd
Es Amaro (Oh, oh, oh)
Amaro
Hecho en Medellín
Tú sabes quién
Esto es pa’ ti

Si tú me ayudaras sería más fácil para mí poder descifrar
Y volver a hechizarme en tus ojos, y poderlo repetir (Mr. Alright, baby, hecho en Medellín)

Es tu cuerpo que me pone mal (Mal)
Me tortura y me pone a pensar (-sar)
Mamacita, tú dime el lugar (-gar)
Pa’ volver a tocar tu pie-e-el
Es tu cuerpo que me pone mal (Mal, mal, mal)
Me tortura y me pone a pensar (-sa-a-ar)
Mamacita, tú dime el lugar (-ga-a-ar)
Pa’ volver a tocar tu pie-e-el

No sé me olvida ninguno de los detalle’ de cuando lo hicimos
Quisiera repetirlo otra vez pa’ que vea’ que no e’ lo mismo, oh-oh
Tú solo acércate, anímate, y tómate tu espacio
Para sentir tu pelo lacio
Tú sabes que conmigo no se acabará la misión
Y que nadie se entere

Y yo-oh (Oh, oh, oh), quiero que tú me diga’: “Déjalo adentro”
Y yo-oh, quiero volver a comer tu cuerpo lento
Yeh-eh (Oh, oh, oh), me hechizaron tus movimiento’
Y yo quiero tocar tu pie-e-el

Es tu cuerpo que me pone mal (Mal)
Y me tortura y me pone a pensar (-sar)
Mamacita (Shh-shh), tú dime el lugar (-gar)
Pa’ volver a tocar tu pie-e-el
Es tu cuerpo que me pone mal (Mal, mal, mal)
Me tortura y me pone a pensar (-a-a-ar)
Mamacita, tú dime el lugar (-ga-a-ar)
Pa’ volver a tocar tu pie-e-el

Si tú me ayudaras sería más fácil para mí poder descifrar
Volver a hechizarme en tus ojos, y poderlo repetir

Dime, dime, que por ti yo vine
Directo pa’ la cama, olvídate del cine
Conmigo to’ es a fondo, pero sin bikini
Aquí puede’ gritar, dale, tranquila gime

Y yo-oh (Oh, oh, oh), quiero que tú me diga’: “Déjalo adentro”
Y yo-oh, quiero volver a comer tu cuerpo lento
Yeh-eh (Oh, oh, oh), me hechizaron tus movimiento’
Y yo quiero tocar tu pie-e-el

Es tu cuerpo que me pone mal (Mal)
Y me tortura y me pone a pensar (-sar)
Mamacita (Shh-shh), tú dime el lugar (-gar)
Pa’ volver a tocar tu pie-e-el
Es tu cuerpo que me pone mal (Mal, mal, mal)
Me tortura y me pone a pensar (-a-a-ar)
Mamacita, tú dime el lugar (-ga-a-ar)
Pa’ volver a tocar tu pie-e-el

Ey
Blessd
Yo soy Blessd, rompiendo una y otra, y otra ve’
Dímelo, Jara
Ey
Es Amaro
COQE y SOG
Los Apa$
Kapital Music
(Es tu cuerpo que me pone mal, mal, mal, mal
Me tortura y me pone a pensar-sa-a-ar
Mamacita, tú dime el lugar-ga-a-ar
Pa’ volver a tocar tu pie-e-el)

traduzione

SOG (Oh-oh-oh-oh)
Che pista, papà
cocaina
benedetto
È Amaro (Oh, oh, oh)
amaro
Prodotto a Medellin
Sai chi
Questo è per te

Se mi aiutassi mi sarebbe più facile decifrare
E lancia di nuovo un incantesimo sui tuoi occhi e puoi ripeterlo (Mr. Alright, baby, made in Medellín)

È il tuo corpo che mi fa star male (cattivo)
Mi tortura e mi fa pensare (-sar)
Mamacita, dimmi il posto (-gar)
Per toccare di nuovo il tuo piede-e-el
È il tuo corpo che mi fa star male (cattivo, cattivo, cattivo)
Mi tortura e mi fa pensare (-sa-a-ar)
Mamacita, dimmi il posto (-ga-a-ar)
Per toccare di nuovo il tuo piede-e-el

Non so, ho dimenticato nessuno dei dettagli di quando l’abbiamo fatto
Vorrei ripeterlo di nuovo in modo che possiate vedere che non è lo stesso, oh-oh
Devi solo venire, rallegrati e prendi il tuo spazio
Per sentire i tuoi capelli lisci
Sai che con me la missione non finirà
E che nessuno lo scopre

E io-oh (Oh, oh, oh), voglio che tu mi dica: “Lascialo dentro”
E io-oh, voglio mangiare di nuovo il tuo corpo lento
Yeh-eh (Oh, oh, oh), i tuoi movimenti mi hanno stregato’
E voglio toccare il tuo piede-e-el

È il tuo corpo che mi fa star male (cattivo)
E mi tortura e mi fa pensare (-sar)
Mamacita (Shh-shh), dimmi il posto (-gar)
Per toccare di nuovo il tuo piede-e-el
È il tuo corpo che mi fa star male (cattivo, cattivo, cattivo)
Mi tortura e mi fa pensare (-a-a-ar)
Mamacita, dimmi il posto (-ga-a-ar)
Per toccare di nuovo il tuo piede-e-el

Se mi aiutassi mi sarebbe più facile decifrare
Per stregarmi ancora nei tuoi occhi, e poterlo ripetere

Dimmi, dimmi, che sono venuto per te
Dritto a letto, dimentica i film
Con me è tutto in profondità, ma senza bikini
Qui si puo’ urlare, andare avanti, calmarsi gemere

E io-oh (Oh, oh, oh), voglio che tu mi dica: “Lascialo dentro”
E io-oh, voglio mangiare di nuovo il tuo corpo lento
Yeh-eh (Oh, oh, oh), i tuoi movimenti mi hanno stregato’
E voglio toccare il tuo piede-e-el

È il tuo corpo che mi fa star male (cattivo)
E mi tortura e mi fa pensare (-sar)
Mamacita (Shh-shh), dimmi il posto (-gar)
Per toccare di nuovo il tuo piede-e-el
È il tuo corpo che mi fa star male (cattivo, cattivo, cattivo)
Mi tortura e mi fa pensare (-a-a-ar)
Mamacita, dimmi il posto (-ga-a-ar)
Per toccare di nuovo il tuo piede-e-el

Ehi
benedetto
Sono benedetto, mi rompo ancora e ancora e ancora’
Dimmi Giara
Ehi
È Amaro
COQE e SOG
L’Apa$
Musica Capitale
(È il tuo corpo che mi fa stare male, male, male, male
Mi tortura e mi fa pensare-sa-a-ar
Mamacita, dimmi il posto-ga-a-ar
Per toccare di nuovo il tuo piede-e-el)

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *