Take 4 – Shiva: testo singolo

Shiva – Take 4: testo singolo

 

 

Take 4 è un singolo di Shiva.

Di seguito trovate il testo del singolo:

testo

[Intro]
Andiamo, let’s go
Andiamo, andiamo, andiamo, andiamo
Diego
Bu-bu Milano (Bu-bu Milano)
Questa è Milano (Andiamo, andiamo)
Santana, gang, gang
Santana, santana, santana, santana, santana
Ehi, gang, gang, gang, gang, gang, gang
Ehi

[Strofa 1]
Take 4, figlio di puttana
Il mio nome è Santana, voglio tutto il fumo (Milano)
L’ultimo che ha sfidato la squadra
Gli ho cambiato nome, adesso è nessuno (Bu-bu, Milano)
Case trap mi han lasciato l’odore ma anche un talento, dei cerchi ventuno
Ciò che è mio non può essere tuo
Ora esco io prima del dio
Coppo nuova whip, accendi i fanali
Corro sulla sheet come Dele Alli
Fotto queste bitch, diventan virali
Mi succhiano il cazzo, mi succhiano l’hype
Mi trovi su un Jeep coi sedili adatti
O in mezzo alla street con i miei soldati
Se ci conti in dieci, siamo dieci armati
No, non scherzo un cazzo, vieni qui a sfidarci

[Ritornello]
Eh, oh, che cos’è il bon ton?
I miei fra’ King Kong, vanno verso gli euro (Bu-bu, Milano)
Metti il turbo in on, accendi l’iPhone se vuoi fare il serio (Questa è Milano)
Bossoli, din-don, nella Louis Vuitton per tornare intero (Take 4, take 4)
Ancora per strada, oh mamma, oh (Take 4)
Eh, oh, che cos’è il bon ton?
I miei fra’ King Kong, vanno verso gli euro (Bu-bu, Milano)
Metti il turbo in on, accendi l’iPhone se vuoi fare il serio (Santana, santana)
Bossoli, din-don, nella Louis Vuitton per tornare intero
Ancora per strada, oh mamma, oh (Gang, gang, gang)

[Strofa 2]
Mi chiedi che faccio? Apro gli occhi all’Italia
Dico le mie rime, sono una minaccia (Gang, gang)
Infatti lo stato ci lascia per strada (Bu-bu)
Appesi ad un filo o ad una cravatta (Milano)
Parlano di aiuto ma il mio blocco è in fiamme
Vogliono il mio nome su una prima pagina (Milano)
Non di una rivista, bensì di un giornale
Tolgo la sicura e mi proteggo l’anima (Santana)
Entriamo ai locali, tutti incappucciati
Con fuori i diamanti, AP caricati
Ricchi come ebrei, come gli Emirati
Siamo come dei tra questi palazzi (Bu-bu)
I miei sono veri, sono trasparenti (Esatto)
Al contrario dei vetri, sono opachi neri (Andiamo)
Scendevo a Bisceglie, prendevo il due e venti
Ora li metto tutti in uno zaino LV (Milano)
Mo siamo al top, siamo al t-o-p
Non c’è più un god, non c’è g-o-d
Fare ‘sta merda è l’a-b-c
Quindi capisci, siam pratici
Accendi l’iPhone, siamo pronti alla war
Chiama il pronto soccorso (Andiamo)
Sembra che ho ucciso Milano perché da adesso è dipinta di rosso

[Ritornello]
Eh, oh, che cos’è il bon ton?
I miei fra’ King Kong, vanno verso gli euro (Bu-bu, Milano)
Metti il turbo in on, accendi l’iPhone se vuoi fare il serio (Questa è Milano)
Bossoli, din-don, nella Louis Vuitton per tornare intero (Take 4, take 4)
Ancora per strada, oh mamma, oh (Take 4)
Eh, oh, che cos’è il bon ton?
I miei fra’ King Kong, vanno verso gli euro (Bu-bu, Milano)
Metti il turbo in on, accendi l’iPhone se vuoi fare il serio (Santana, santana)
Bossoli, din-don, nella Louis Vuitton per tornare intero
Ancora per strada, oh mamma, oh
Eh, oh

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *