I Miti – Tiziano Ferro: testo singolo

Tiziano Ferro ft. Roberto Vecchioni – I Miti: testo singolo

 

 

I Miti è un singolo di Tiziano Ferro con Roberto Vecchioni contenuto nell’album Il mondo è nostro.

Di seguito trovate il testo del singolo:

Leggi anche — > Tiziano Ferro – Il mondo è nostro: testi di tutti i singoli dell’album

testo

I miti è tanto meglio non conoscerli, perché
Specialmente i giorni in cui sei triste, perché
Più sembrava che ti somigliassero, perché
Più li vedi e meno si capisce perché

Pensi alla fedeltà che gli giurasti
Ridisegnando i tuoi sui suoi difetti
E tanto peggio se conti gli anni
Che gli hai donato e i conti non tornano

I miti sanno sempre quasi tutto
E quanto sono innocui nonostante ciò che è detto
Lo sanno, stringono la mano
Mimando tenerezza, ti guardano comunque da lontano
E anche se si vede, nascondono nel loro dolore le pieghe

I miti è tanto meglio non conoscerli, perché
Specialmente i giorni in cui sei triste, perché
Più sembrava che ti somigliassero, perché
Più li vedi e meno si capisce perché

Pensi alla fedeltà che gli giurasti
Ridisegnando i tuoi sui suoi difetti
E tanto peggio se conti gli anni
Che gli hai donato e i conti non tornano

Ed io che a 15 anni i cantautori non capivo
E a chi dichiarava il contrario non credevo
Ma è meglio un presente a dibattere
Che un futuro senza carattere

I miti è tanto meglio non conoscerli, perché
Son sempre troppo bassi stronzi o grassi
Oppure troppo belli per i cuori giù in cantina
Quelli che scarseggian d’autostima

Troppo seri o troppo poco
Educati o poco a modo
Silenziosi o sorridenti
Da abbracciare o indifferenti
Dio, i miei miti, per favore…
Non farmi mai incontrare!

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *