Acqua tonica – Ernia, Geolier, Junior K: testo singolo

Ernia, Geolier, Junior K – Acqua tonica: testo singolo

 

 

Acqua tonica è un singolo di Ernia con Geolier, Junior K contenuto nell’album Io non ho paura.

Di seguito trovate il testo del singolo:

Leggi anche — > Ernia – Io non ho paura: testi di tutti i singoli dell’album

testo

[Intro: Ernia]
Cosa cerchi di fare?
A volte mi respingi perchè alla fine ti somiglio
E io so che con una così o ci fai la guerra oppure ci fai un figlio
Sai mi chiedevo: “Come ho fatto a convincerti quando non ti conoscevo?”
Perché la paura nel grosso dei casi può esser motore o può essere freno

[Strofa 1]
Non sono l’unico che attiri
Ma io so dar valore a quei sospiri
C’è dell’altro di te che non descrivi
Quindi fammi varcare quei confini
Si inchinano re, cadono i peri
Perché una così non si può avere
E per quanto mi vaghi nei penseri
Sеmbra tu mi abbia drogato il bicchiere
Con la macchina nuova, colazione a Cova
In pubblico adori far la signora
Con gli occhi divori chi appеna ti sfiora
E in privato giochi a far Pretty Woman
Sparisci per giorni e non chiami più
Così io ti penso ma pure tu
Mentre tuo padre urla
Tu esci di casa che ti aspetto giù

[Ritornello: Geolier, Ernia]
Si vuó me dice si ma je vulesse cchiu nu no
Stamm a cena, te faje ‘e foto
Nun saj l’ammore se more
Nun saje l’ammore che provoca
Nguoll” a me staje comoda
Nguoll” ‘a n’ato staje scomoda
Nun me dice maje no

Tu mi dici sempre sì, ma vorrei sentire un no
Siamo a cena, fai le foto
Ma di amore si muore
Tu lo sai bene, mi provochi
Un gin con l’acqua tonica
Mentre mi guardi, ipnotica
A me non dire no

[Strofa 2: Geolier]
Tu me ritte cchiu vote ca si te tradisco m’accire
T’aggio tradito ca fotografia ca me dato ‘e quanno ire felice
D”o primmo bacio, ‘o primmo reato, ‘o primmo atterraggio in prima
D”a primma vota ca te vedette pnzaje ca nun esistivi (No)
Nuje parimme rivali po’ alleati, ma stasera parimme cchiu duje estranei
Tu me dici “Dimme cu chi si stato”
Simme n’istante, si nu brillante, si nu brindammo ce ne jammo ‘a cca
Cammenammo, je te voglio da ‘a mano e tu invece vuo’ piglià ‘a mano ‘a sparà

[Ritornello: Geolier, Ernia]
Si vuó me dice si ma je vulesse cchiu nu no
Stamm a cena, te faje ‘e foto
Nun saj l’ammore se more
Nun saje l’ammore che provoca
Nguoll” a me staje comoda
Nguoll” ‘a n’ato staje scomoda
Nun me dice maje no

Tu mi dici sempre sì, ma vorrei sentire un no
Siamo a cena, fai le foto
Ma di amore si muore
Tu lo sai bene, mi provochi
Un gin con l’acqua tonica
Mentre mi guardi, ipnotica
A me non dici no

[Outro]
Si vuó me dice si ma je vulesse cchiu nu no
Stamm a cena, te faje ‘e foto
Nun saj l’ammore se more
Nun saje l’ammore che provoca
Nguoll” a me staje comoda
Nguoll” ‘a n’ato staje scomoda
Nun me dice maje no

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *