Alleluia – Shiva ft. Sfera Ebbasta: testo singolo

Shiva ft. Sfera Ebbasta – Alleluia: testo singolo

 

 

Alleluia è un singolo di Shiva con Sfera Ebbasta contenuto nell’album Milano Demons.

Di seguito trovate il testo del singolo:

Leggi anche —> Shiva – Milano Demons: testi di tutti i singoli dell’album

testo

Diego

Grazie a me, grazie a Dio, alleluia (Ale, ale)
Mio fra’ corre quando vede la pattuglia (Ale, ale)
La mia testa vola, sulla luna (Sku, ale, ale)
Sai che questi infami hanno tutti la lingua lunga, eh (Alleluia)

‘Sto orologio ci costa una fortuna
Brilla di notte come fa la luna
La cifra è bella ma l’ho vista brutta
Tipo la morte o la gattabuia, eh
Mio fratello fa: “Alleluia” con in braccio un figlio e un fucile d’assalto (Ra, po, po, po)
Le portiere si aprono verso l’alto
Anche loro sanno dove sto andando, eh
Vuoi giocare col mio cuore, non lo fare coi miei soldi (Okay)
Ho più fra’ con i problemi che fra’ che li hanno risolti
Il quartiere è come un ring, non ci esci dal quadrato, grr
Ogni foto esce mossa, perché guardo sempre accanto (Ah, bu, bu)
Solo i veri dal mio lato
Le cose si fan difficili, dovrei sedermi e provare a pregare
Gli ultimi mesi non ho avuto pause
Gli ultimi spesi non sono bastati
Sono in città soltanto per cenare
Per velocità, sto pensando a McLaren
Qua nessun Dio mi può giudicare (Grr-grr)

Grazie a me, grazie a Dio, alleluia (Ale, ale)
Mio fra’ corre quando vede la pattuglia (Ale, ale)
La mia testa vola (su), sulla luna (Ale, ale)
Sai che questi infami hanno tutti la lingua lunga, eh

Si è fatta l’una, ne faccio una
Talmente grossa che sembra un bazooka
C’ho collane al collo, porta fortuna
Ma non aspetto che il cielo mi aiuta
Tu hai una pistola, ma non le palle
E non ti crescono quelle da grande
Lei era una troia, come le altre
Però l’ho fatta sentire importante
In Lamborghini Camo, in giro sanno chi è il capo
Sì, la notte fa freddo in quartiere a Milano
Per quello ce ne andiamo
Si, fra’, come ci capita, come possiamo
Le mie mani bucate, mo’ si trasforma in oro quello che tocchiamo
Nel nome del padre, eh

Grazie a me, grazie a Dio, alleluia (Oh-uoh)
Mo’ non scappo quando vedo la pattuglia (Oh-uoh)
Fa la sostenuta, poi lo suca
Due minuti dopo che l’ho conosciuta, eh, eh

Grazie a me, grazie a Dio, alleluia (Ale, ale)
Mio fra’ corre quando vede la pattuglia (Ale, ale)
La mia testa vola (su), sulla luna (Ale, ale)
Sai che questi infami hanno tutti la lingua lunga, eh

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *