Cellphone – Shiva ft. Bianca Costa & Rhove: testo singolo

Shiva ft. Bianca Costa & Rhove – Cellphone: testo singolo

 

 

Cellphone è un singolo di Shiva con Bianca Costa & Rhove contenuto nell’album Milano Demons.

Di seguito trovate il testo del singolo:

Leggi anche —> Shiva – Milano Demons: testi di tutti i singoli dell’album

testo

Perché se guardi negli occhi capisci (Uoh)
Che ero da solo nel bando con bisce (Uh, yeah)
Non mi fido nemmeno delle ombre (No, no, no, no)
E questi infami mi chiamano al cell (Uoh, uoh)
E al cell (Uoh, uoh)
E al cell (Uoh, uoh)
Eh, eh, uoh, oh
O al cell (Uoh, uoh)
E al cell (Yeah, yeah)
E al cell (Uoh, uoh, uoh)
Yeah, yeah, uoh, uoh

Ohi, ohi, ohi, ohi, ohi
Eravamo nel bando, chiamate sopra un cellphone
Ohi, ohi, ohi, ohi, ohi
Non so che cosa ho dentro, non so che cosa sento

[?]

Yeah, yeah
Eh, come se fosse la prima volta per noi due
Non mi torneranno in testa le tue scuse
Non mi torneranno in testa le tue scuse
Li vedi i petit son come noi
Quando stavamo qui, baci tra la police (Baci tra la police)
Ahh, buio pesto oramai, piangono soltanto i fulmini
(Buio pesto oramai, piangono)
(Yeah, yeah)
Ero solo, nessuno capiva
Senza un euro e senza una lira
Poi ci siamo persi di vista (Pam-pam)
Nei palazzi non c’è più invidia (Yeah, yeah)
Solo bebè e tossici in fila
Ho iniziato su una panchina
Ora queste sedie in plastica non stan bene sulla tuta Kipsta
E sappiamo com’è andata fin’ora, non sapremo come è il restante
Tu mi hai preso che avevo due gambe
Mi hai lasciato che ero benestante

Ohi, ohi, ohi, ohi, ohi
Eravamo nel bando, chiamate sopra un cellphone
Ohi, ohi, ohi, ohi, ohi
Non so che cosa ho dentro, non so che cosa sento

Yo, pull-up, pull-up
Sono nella zona
Mc Laren [?] verde come un cobra
Ho la città ora che mi ascolta
Ho l’euro pa’ che ora mi ascolta
Ricordo ancora i tuoi occhi
Prima di me eran vuoti
Prima del cash ero solo, dopo ‘sti cash sono in troppi
Okay, okay, dammi i miei
Okay, okay, dammi i miei meriti
I miei genitori assenti, i miei fra nei cimiteri
I tuoi baci son più velenosi dei drink alle sei
E tu vuoi mostrare agli altri quello che non sei

Ohi, ohi, ohi, ohi, ohi
Eravamo nel bando, chiamate sopra un cellphone
Ohi, ohi, ohi, ohi, ohi
Non so che cosa ho dentro, non so che cosa sento

[?]

Na, na, na, na, na
Ohi, ohi, ohi, ohi, ohi

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *