Abraham Mateo – La Idea: traduzione e testo canzone

La Idea – Abraham Mateo: traduzione e testo canzone

 

 

Di seguito trovate il testo e la traduzione della canzone:

testo

Dejé la cama intacta desde que te fuiste
Tengo que dormir en el sofá, qué triste
Porque no hay un puto día que no me acuerde de ti (Que no me acuerde de ti)

Sé que no paras de salir con tus amigas
Sé también que seguiste a dos o tres en Insta
El caso es que no hay un puto día que no me acuerde de ti (Que no me acuerde de ti)

Las fotos y videos del carrete me están matando
Me compré un iPhone nuevo porque no puedo borrarlo
No sé cómo voy a hacer para salir

Porque la idea era no separarnos nunca jamás
La idea era que fueras de mis hijos la mamá
Porque la idea era hacer equipo tú y yo
Y este amor se acabó, y aunque esa era la idea
Sí sé que es mejor así

Tu mami me escribe diciendo que me echa de menos
Que duda que pueda tener mañana un mejor yerno
Mil cosas quedaron, ponerte un anillo
Independizarnos, tatuarnos el tobillo

Te quise tanto, que te amé y todo se complicó
Mis celos y tus miedos nos puso muy tóxicos
En los buenos momentos nos veía de éxito
Y solo llegamos al “exit” sin la O

Que el tiempo pase, por favor
Dicen que el tiempo lo cura todo
Pero es que no hay modo
Sigo estancao por ti

Porque la idea era no separarnos nunca jamás
La idea era que fueras de mis hijos la mamá
Porque la idea era hacer equipo tú y yo
Y este amor se acabó, y aunque esa era la idea
Sí sé que es mejor así

Sé que es mejor así
No, oh

Las fotos y videos del carrete me están matando
Me compré un iPhone nuevo porque no puedo borrarlo
Y no, no sé cómo voy a hacer para salir

Porque la idea era no separarnos nunca jamás (Nunca jamás)
(La idea era que fueras de mis hijos la mamá) La mamá
Porque la idea era hacer equipo tú y yo (Tú y yo)
Y este amor se acabó, y aunque esa era la idea
Sí sé que es mejor así

Sé que es mejor así
No, oh

Abraham Mateo, eo

traduzione

Ho lasciato il letto intatto da quando te ne sei andato
Devo dormire sul divano, che tristezza
Perché non c’è un fottuto giorno in cui non mi ricordo di te (che non mi ricordo di te)

So che non smetti di uscire con i tuoi amici
So anche che ne hai seguiti due o tre su Insta
Il fatto è che non c’è un fottuto giorno in cui non mi ricordo di te (che non mi ricordo di te)

Le foto e i video della bobina mi stanno uccidendo
Ho comprato un nuovo iPhone perché non riesco a cancellarlo
Non so come uscirò

Perché l’idea era di non separarci mai più
L’idea era che tu fossi la madre dei miei figli
Perché l’idea era di unire te e me
E questo amore è finito, e anche se quella era l’idea
Sì, lo so che è meglio così

Tua madre mi scrive dicendo che le manco
Dubito che domani potrò avere un genero migliore
Mille cose sono rimaste, mettiti un anello su di te
Diventa indipendente, tatuati la caviglia

Ti ho amato così tanto, che ti ho amato e tutto si è complicato
La mia gelosia e le tue paure ci hanno reso molto tossici
In tempi buoni ci vedeva come persone di successo
E arriviamo solo all'”uscita” senza la O

lascia passare il tempo per favore
Dicono che il tempo guarisce tutto
Ma non c’è modo
Sono ancora bloccato per te

Perché l’idea era di non separarci mai più
L’idea era che tu fossi la madre dei miei figli
Perché l’idea era di unire te e me
E questo amore è finito, e anche se quella era l’idea
Sì, lo so che è meglio così

So che è meglio così
no oh

Le foto e i video della bobina mi stanno uccidendo
Ho comprato un nuovo iPhone perché non riesco a cancellarlo
E no, non so come uscirò

Perché l’idea era di non separarci mai mai (mai e poi mai)
(L’idea era che tu fossi la madre dei miei figli) La madre
Perché l’idea era di fare una squadra, io e te (io e te)
E questo amore è finito, e anche se quella era l’idea
Sì, lo so che è meglio così

So che è meglio così
no oh

Abramo Mateo, I

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *