Alessia – Sally Cruz, Mike Defunto: testo singolo

Sally Cruz, Mike Defunto – Alessia: testo singolo

 

 

Di seguito trovate il testo del singolo:

testo

Yeah, Mike

Ma tu mi hai mai visto? Dico davvero
Piangere dietro al letto e non parlavo
Neanche mamma sa del sangue sulle mani
Agli amici dicevo che era normale
E loro: “Alessia, smetti, sei arrogante”
“Rispondi male a tutta la gente”
Gli ridevo in faccia, ma per non urlare
La rabbia che ho dentro e che non so toccare

Tu non l’hai mai visto
Babbo sopra il letto, ma di un ospedale
Mamma piange, sa che non potrà tornare
Io che mi distruggo per dimenticare

Dico che non ho bisogno di qualcuno per me
Perché già devo proteggere me stessa da me
Adesso per dormire mischio Chianti e alcol
Perché non mi accetto e non mi piaccio
E io non ho bisogno di qualcuno per me
Perché già devo proteggere me stessa da me
Adesso per dormire mischio Chianti e alcool
Perché non mi accetto, io proprio non ce la faccio

Lo so che fa male trattarti male
Ma non pensare che sia facile per me
Che non mi hai mai visto quando io parlavo
Ora chiudo la bocca per non peggiorare
Non lo dico davvero, ma lo provo davvero
Che più io vado avanti più la testa va indietro

Tu non l’hai mai visto
Babbo sopra il letto, ma di un ospedale
Mamma piange, sa che non potrà tornare
Io che mi distruggo per dimenticare

Dico che non ho bisogno di qualcuno per me
Perché già devo proteggere me stessa da me
Adesso per dormire mischio Chianti e alcol
Perché non mi accetto e non mi piaccio
E io non ho bisogno di qualcuno per me
Perché già devo proteggere me stessa da me
Adesso per dormire mischio Chianti e alcol
Perché non mi accetto, io proprio non ce la faccio
Io proprio non ce la faccio

E io non ho bisogno di qualcuno per me
Perché già devo proteggere me stessa da me
Adesso per dormire mischio Chianti e alcol
Perché non mi accetto, io proprio non ce la faccio

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *