Paparazzi – Massimo Pericolo: testo singolo

Massimo Pericolo – Paparazzi: testo singolo

 

Paparazzi è un sigolo di Massimo Pericolo.

Di seguito trovate il testo del singolo:

testo

Uoh-oh
Uoh-oh
Uoh-oh

Ti ricordi davvero? Ti ricordi chi ero?
Ti ricordi che avevo zero euro e scrivevo
Ti ricordi? Volevo fare i soldi davvero
Droga in posti nascosti, ti ricordi quali erano?
Quel cane di Matteo non si è mai fatto un euro
Ha speso tutto in nero, ma dirà che non è vero (Seh)
Mi ha levato la patente, ora lo succhia per due secche
Gli ha levato le manette perché infama da un agente
Per me non era questa la fine che aspettavatе (Nah-nah)
Ho già fatto più soldi che in tre vite, più di tuo padrе (Pow-pow)
Resto calmo se mi tradite, tanto non mi aspetto altro
Siete solo delle fighe (Pussy)
Qui in provincia non ci sono vite, io rimango qui perché sono street
Non mi frega un cazzo del tuo nuovo drip, ah (Mhm-mhm)
Non sono né un Blood né un Crip, non è vera quella shit (Mhm-mhm)
Non è bella da vedere, da postare
La mia vita sopra ai social non può stare
Tatuo il codice postale (Brebbia)
Quando sono uscito, non rappava più nessuno
Sembra che ho tappato un buco, infatti gliel’ho messo in culo (Ahah)
Ero uscito di galera, quasi uscito di testa
Per pagarti la spesa e la bolletta devi essere un gangsta
Ho perso donne che volevano il bad boy
Perché io volevo loro, ma non volevano i suoi
C’è chi ha potuto studiare e farsi una vita (Ah)
E io che non ho potuto studiare, l’ho fatto prima
Le ho dedicato “STUPIDO” e adesso sto in studio
Lei ancora studia mentre sta con uno stupido
Sei felice? Dubito
Sì, ma da che pulpito
Io che mi sento solo al mondo perché sono unico
Ho firmato un contratto, poi ne ho firmato un altro
Mi fermi per farti firmare l’album (Bella Vane)
Con mio padre ora ci parlo, ma non ci capiamo affatto
Con mia madre sto in contatto perché le pago l’affitto
Non c’è scampo, le emozioni non le cambio
Ho fatto un patto come Vasco: le lascio vivere se non mi ammazzano
Se muoiono i miei nonni, me ne vado (Seh)
Cambio città, cambio Stato, dove non sono mai stato
Il pusher non mi riconosce, cancello tutti i follower
Mi tornerà la voglia di iniziare una storia
Se vuoi un video col tuo nome, forse, fra’, sei un mongoloide
Un giorno perdo la ragione, picchio un povero coglione
Per i fan solo amore, ma vorrei capire come
Son spariti i paparazzi, ci filmano i ragazzi
Vuoi vedere le mie scarpe nuove? Ne ho prese nove
Non avevo maglioni caldi, ora è di cashmere
Non avevo neanche una giacca, ora ne ho tre nuove di pacca (Ah)
Perché ‘sta merda spacca (Ah)
La pompo sulla barca, ma non mi sto divertendo
E maledetto il mio talento se posso parlare a tanti
Ma ogni cosa la fraintendono
Ho sempre odiato l’Arma, ma mi piacciono le armi
Non so se non puoi capirmi o se io non riesco a spiegarmi
(Eh, eh)

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *