Roma – Gazzelle, Noyz Narcos: testo singolo

Gazzelle, Noyz Narcos – Roma: testo singolo

 

 

Roma è un singolo di Gazzelle con Noyz Narcos contenuto nell’album Dentro.

Di seguito trovate il testo del singolo:

testo

Hai presente quelle notti
Che cammini mezzo assente
Lungotevere per sempre
C’è un lampione che t’accende

E che decide dove andare
Mentre intorno vedi gente
Che sta bene e tutta gente
Che sta male

E una sirena che strilla
E c’hai le mani in tasca, gli occhi chiusi ed il cappuccio su
E c’è un amico tuo che ha fatto i soldi e non lo vedi più
E mentre tiri su la testa e Roma è tutta blu
Riesci solo dire: “Wow”

Per tutte le volte che ti ho abbandonato
E tutte le sere che sono scappato
Andavo lontano
Ma non me ne andavo
Per tutte le estati che abbiamo scazzato

Per ogni momento che m’hai regalato
E tutte le notti che m’hai tolto il fiato
Per quello che hai preso
Per quello che hai dato
Per quanto sei stronza
Per quanto ti amo, oh

Ma te ce pensi che non t’ho ho mai visto tutta quanta
T’ascoltavo sopra i dischi de Gabriella “Roma canta”
Figlio de ste strade che me le ricordo spoglie a fine anni ’80
Cinquemila lire in tasca
In bici maglia sporca bianca
Io de ‘sta città c’ho sto ricordo fisso
Un blocco ad ogni uscita del Raccordo
Il primo morto che ho visto
Il primo pacco che ho preso
Il primo pezzo che ho steso
Al primo tiro non gli ho dato peso

Torno su sti sanpietrini
Ferri de cavallo sotto le mie Air Max
Cerco te ma non trovo la calma, me ne berrò un’altra
Co’ una sigaretta accesa sulla riva faccia schiva
Aspettando questo autobus s’arriva

Per tutte le volte che t’ho ricattato
E tutte le sere che stavo ubriaco
Andavo a Milano ma poi ritornavo
Per tutti quei drammi che abbiamo passato
Per ogni lamento che m’hai consolato
E tutti gli errori che m’hai perdonato
Per quello che hai preso, per quello che hai dato
Per quello che hai preso, per quello che hai dato

Per tutte le volte che t’ho abbandonato
E tutte le sere che sono scappato
Andavo lontano ma non me ne andavo
Per tutte le estati che abbiamo scazzato

Per ogni momento che m’hai regalato
E tutte le notti che m’hai tolto il fiato
Per quello che hai preso
Per quello che hai dato
Per quanto sei stronza
Per quanto ti amo, oh

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *