Purgatorio – Junior Cally Ft. Eddy Veerus: testo e video canzone

Purgatorio – Junior Cally Ft. Eddy Veerus: testo e video canzone

 

 

Purgatorio è il singolo di Junior Cally, con Eddy Veerus, contenuto nell’album Ricercato.

Di seguito trovate il testo della canzone:

testo

Mi chiedevo se avrò un avvocato quando sarò in cielo
Vostro  onore a volte sono stato ingenuo
Tutti  hanno momenti bui
Fatto cose proibite
Desiderate donne altrui

E  finirò all’inferno ma fa niente
Affitterò  una Lambo e andrò in vacanza in Paradiso
E porterò con me quattro diavole che sbocciano e che ballano mezzenude sul tettino
Chiamami  il cameriere, che mi porti un’aragosta con le corna
Cotta a puntino, servita sulla forca
Sono il Signore come il mio cognome
Sono l’erede dell’eden, entro e sbatto quella porta
Dove  sei? Un attimo e ti raggiungo
Il paradiso è per i deboli e noi siamo bastardi
Oh mio Dio, fammi vivere a lungo perché voglio vedere morire gli altri

Mi chiedevo se avrò un avvocato quando sarò in cielo
Vostro onore a volte sono stato ingenuo
Tutti hanno momenti bui
Fatto cose proibite
Desiderate donne altrui

Ho fatto cose di cui vado fiero, altre un po’ di meno
Ho dato baci con l’amore e altri col veleno
Ho detto che sarei cambiato ma non era vero
Sono come la aspartame nella Coca Zero
E ho santificato feste, party nella notte, locali che non celebrano messe
Ho offerto da bere agli angeli e invitato bestie
E ho lasciato fuori tutti gli influencer
Il mio nome è su un biglietto, l’estrazione nel girone maledetto
Aspetto il verdetto in silenzio, del sorteggio come in Champions

Mi chiedevo se avrò un avvocato quando sarò in cielo
Vostro onore a volte sono stato ingenuo
Tutti hanno momenti bui
Fatto cose proibite
Desiderate donne altrui

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.