Parola – Giaime Ft. Emis Killa & Lazza: testo e video singolo

Giaime Ft. Emis Killa & Lazza – Parola: testo e video singolo

 

 

Parola è il singolo di Giaime, con Emis Killa e Lazza, contento nell’ep MULA EP.

leggi anche: MULA EP – Giaime: testi e video di tutti i singoli dell’ep

Di seguito trovate il testo del singolo:

testo

Oh Andry

Se fumo è la prassi
Non volevo andarci a scuola
Sapevo già da allora
Ho dato la parola, parlano i fatti
E in una lingua sola
Ho fatto bingo e brotha
Tu hai fatto la tua storia
Tu credi mi basti, uscire fuori a cena
E non preoccuparmi, se ho banconote o meno
Se si toglie i tacchi, ho già capito il nesso
Fra’ tu arrivi tardi, devi cambiare mezzo
E ti rispondo male di getto
Tu non parli nemmeno
Forse è colpa dell’ego
Ma te l’avevo detto
Non ho manco più tempo
Che tu ci creda o no
Ma sai che se prometto, ti do

Babe ti do la mia parola
Che ce andremo via di qua
Come quando ti aspettavo sotto l’acqua fuori scuola
Con un milione d’idee, senza biglietto del tram
Io ti do la mia parola
Anche se non so più parlare, yeah
Babe ti do la mia parola, ma tu devi saperla usare, yeah

Ormai non mi fa male manco l’amore, ehi
Forse mi sento immortale, Marco D’Amore
Sembri pericolosa con quel ferro sul culo
Anche se è un tattoo, sembra vero, lo giuro
Sai perché sto nel culo a tutti questi del rap
Supero tutti da destra perché no, non si fa
Stavo online finchè non avevo giga nel cell
Ora sembro la Gioconda, fai la fila per me
Ho del crime nelle tasche del miei nuovi Amiri
Con l’elastico li lascio in giro tra i miei deliri
Forse i soldi fanno stare una persona da sola
Se ti incontrerò per caso ti dirò

Babe ti do la mia parola
Che ce andremo via di qua
Come quando ti aspettavo sotto l’acqua fuori scuola
Con un milione d’idee, senza biglietto del tram
Io ti do la mia parola
Anche se non so più parlare, yeah
Babe ti do la mia parola, ma tu devi saperla usare, yeah

Oh no, babe, non dirmi che mi cercavi
Mi ricordo quando affondavo con gli altri schiavi
Avevo un sogno, gli altri li credevi più bravi
Ora guardo il conto, giuro, non sai quanto sbagliavi
Ovunque mi muovo, tipe arrivano a casa come un Glovo (Brr)
Poi li spendiamo assieme in ogni modo (Cash, cash)
Perché da solo, no, non me li godo
Ho un nodo stretto in gola
Che sia senso di colpa oppure il fumo, non lo so
Meglio qui che sul tuo letto e sola
Non ti sarò fedele, forse no, però

Babe ti do la mia parola
Che ce andremo via di qua
Come quando ti aspettavo sotto l’acqua fuori scuola
Con un milione d’idee, senza biglietto del tram
Io ti do la mia parola
Anche se non so più parlare, yeah
Babe ti do la mia parola, ma tu devi saperla usare, yeah

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *