No Cap – Emis Killa & Jake La Furia Ft. Geolier: testo, video e audio singolo

Emis Killa & Jake La Furia Ft. Geolier – No Cap: testo, video e audio singolo

 

 

No Cap è un singolo di Emis Killa e Jake La Furia con Geolier contenuto nel loro album congiunto chiamato “17 Dark Edition”.

Di seguito trovate il testo del singolo:

testo

Do-Do-Do-Do-Do-Don Joe
Jake

Sono fresco, c’ho ventiquattro carati appoggiati sul dress code
Quando esco faccio saltare le tipe, frate’, come al DEFCON
Abbiamo una versione per la legge
Bro, la tua galera a noi non ci corregge
Meglio vivere alla grande, fare il botto
E dopo fare il morto come ha fatto [?]
Faccio il rap, fra’, mi cavalco quella supercar

E quella super gyal, no cap, fra’
Ho soci in gabbia per il fumo e il crack, come Super Cat col jet, fra’
Voli privati dal quartiere a Cartier
[?], leccarmi in bocca, bull terrier, yеah

No cap, pe via ‘e chisti sorde ormai nun saccio cchiù chi songo
No in basе a chi tene ‘o cash, no in base a chi conta
Nun è colpa mia si nun me fido manco ‘e ll’ombra
Pecché pure essa me lascia sulo si nun ce sta ‘o sole

M’addormo ‘ncopp”e sorde, picciò faccio brutti suonne
Simmo schiave ‘e nuje stesso, no ‘e chello che circonda
Bitch vonno ‘o nummero, sbirro vò l’impronta
‘Nsaccio quanno aggio murì pecciò m”a tengo pronta

Ah, lei mi grida che sono una bestia
E che non sono a posto di testa
Ma sono fresco, anche pieno di fresca
Quando entro nel posto i fra’ escono di testa
Tu che fai il vero, ma non passi il test

Porti una Muscle come il tipo di Tesla
Sembri Puff Daddy, ma non sei del giro
Quando ti incontro, fra’, giro la testa
Il mio era un sogno di strada
Volevo tutta la torta, non una portata
Ne ho una nel letto ed un’altra fuori dalla porta
Entrambe fuori dalla tua portata
Dopo che ho fatto nottata
Questi due sbirri mi fermano per strada
Ancora chiedono di chi è la macchina
Quant’è costata e dove l’ho comprata

No cap, pe via ‘e chisti sorde ormai nun saccio cchiù chi songo
No in base a chi tene ‘o cash, no in base a chi conta
Nun è colpa mia si nun me fido manco ‘e ll’ombra
Pecché pure essa me lascia sulo si nun ce sta ‘o sole

M’addormo ‘ncopp”e sorde, picciò faccio brutti suonne
Simmo schiave ‘e nuje stesso, no ‘e chello che circonda
Bitch vonno ‘o nummero, sbirro vò l’impronta
‘Nsaccio quanno aggio murì—

Yeah, tengo cchiù money ca probleme ‘ncapa
E forse è chillo ‘o problema cchiù grave
‘A dignità, quala mugliera e nu frate’
Nel senso ca chella ‘nse tocca [?]
Baby, che vvuò da me
Nun me può capì, ma t’assecondo
Mo che vvuò sapè?
Dessa ‘a vita pe’tté, pecché tu ‘a dissa pe’mmé
Guaglione senza patente ‘int”e supercar
Fummo p”o sfizio ‘e sbuffà sempe annanze ‘e guardie
Sorry, papà, nun me dicere che sbaglio
Sî stato bravo, so’ stato je a piglià ‘sta strada

No cap, pe via ‘e chisti sorde ormai nun saccio cchiù chi songo
No in base a chi tene ‘o cash, no in base a chi conta
Nun è colpa mia si nun me fido manco ‘e ll’ombra
Pecché pure essa me lascia sulo si nun ce sta ‘o sole

M’addormo ‘ncopp”e sorde, picciò faccio brutti suonne
Simmo schiave ‘e nuje stesso, no ‘e chello che circonda
Bitch vonno ‘o nummero, sbirro vò l’impronta
‘Nsaccio quanno aggio murì pecciò m”a tengo pronta

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *