Una volta Sola – Dj Gengis ft. Gemitaiz: testo singolo

Dj Gengis ft. Gemitaiz – Una volta Sola: testo singolo

 

Una volta Sola è un singolo di Dj Gengis con Gemitaiz contenuto nell’album Beat Coin.

Di seguito trovate il testo del singolo:

Leggi anche —> Beat Coin – Dj Gengis: testi di tutti i singoli dell’album

testo

[Intro]
Yeah
Senti

[Strofa]
Sì, baby, ci siamo visti, non mi fare gli occhi tristi
Che sono belli i colori misti, cosa siamo? Poveri cristi
Non mi resisti, vediamo dentro gli abissi (Aah)
Sembra un eclissi, sei come centu, Apocalissi
Ha fatto giorno, non lo so, stella, quando torno (No)
Il cuore, no, non me l’hanno tolto
Sì, mi sento un po’ come l’anno scorso
Non ho mai crisi artistiche (Mai)
Non assomiglio a questi artisti che
Inventano due, tre storie realistiche (Scemo)
Ma poi in strada li hanno visti in tre (Uoh)
Yeah, io sono meglio (Yeah)
Ogni giorno è quello buono
E dopo che mi sveglio scrivo un pezzo
Che ti manda a casa gli amici tuoi
Che vi bevete quеlla, andavate pure al collegio
Adеsso mettono la Squalo bianca (Yeah)
Quando la mattina vado in banca (Oh)
Per ricordarmi, no che non mi manca
Niente, a parte una donna che mi ami, una villa e una barca (Uoh)
Baby, sono in pista, sputo ad un giornalista
Sì, che mi intervista per la sua rivista
Ma non legge niente (No) dentro ad un paio di occhi
Non capisci che vuol dire fa ‘sta merda oggi (Solo)
Io mi sento, siamo quattro gatti (Ah?)
Quanto siamo bravi, quanto stanno fatti (Aah)
Hai fatto un po’ di soldi firmando questi contratti
Sì, ma che gusto c’è a farli senza lo sbatti?
Baby, lo so che ci hanno triturati, e siamo abituati (Oh)
A questi che dicono di essere i capi senza i risultati (Oh)
Poi però quando c’è da mettere il flow se ne stanno zitti (Shh)
No che non lo puoi fare il miele senza le api
In questa merda lascio un testamento
Tu non ci hai messo un dito e c’hai la testa dentro (Yeah)
Seguo il tuo canale se resta spento
Che l’unico reato che hai fatto è l’assembramento (Aah)
Quindi non lo so se qui ci salviamo ancora (Uoh)
Ho scritto il nome in grosso sul treno che passa una volta sola (Uoh)
Ehi, no che non resto mai indietro (Mai), quando ti parlo c’è l’eco (Ehi)
Perché sto da solo, sì, qui sulla vetta (Uoh, uoh, uoh)

[Ritornello]
Quindi non lo so se qui ci salviamo ancora (Ancora)
Ho scritto il nome in grosso sul treno che passa una volta sola, yeah
Ehi, no che non resto mai indietro, quando ti parlo c’è l’eco
Perché sto da solo, sì, qui sulla vetta

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *