Ana Mena – Musica Ligera: traduzione e testo canzone

Musica Ligera – Ana Mena: traduzione e testo canzone

 

 

Di seguito trovate il testo e la traduzione della canzone:

testo

[Estrofa 1:]
Si una orquesta tuviese que hablar de los dos
Sería más fácil cantarte un adiós
Hacernos adultos sería un crescendo
De un violín letal
El tambor anuncia un mal temporal
Y perdemos armonía

[Estribillo:]
Ponme algo de música ligera
Porque me siento ausente
Que sea ligerísima
Palabras sin más misterio
Y alegres solo un poco
Ponme algo de música ligera
A este silencio inquietante
Para escapar de este pozo de dolor
Que nos arrastra a los dos y no queremos

[Estrofa 2:]
Si bastase un concierto o una simple canción
Para ver una flor nacer entre tanta ruina
A Dios pediría
Que calmase un poco este temporal
Aunque de nada valdría

[Estribillo:]
Ponme algo de música ligera
Porque me siento ausente
Que sea ligerísima
Palabras sin más misterio
Y alegres solo un poco
Ponme algo de música ligera
A este silencio inquietante
Para escapar de este pozo de dolor
Que nos arrastra a los dos y no…

[Puente:]
La música de fondo
En los supermercados
La canta tu vecina
En la cola del paro
Le escucha el mileurista
La gente es como ese martillo
Dentro de tu cabeza
Entra en tu pensamiento
Sin darte apenas cuenta
Qué es lo que estás haciendo
En esta fiesta de mierda
Y piensas que se escapa tu vida
Y ya nos da indiferencia
No pensamos en nadie

[Interludio:]
Ponme algo de música ligera
Ponme algo de música ligera
Ponme algo de música, ponme algo de música
Ponme algo de música ligera

[Estribillo:]
Ponme algo de música ligera
Porque me siento ausente
Que sea ligerísima
Palabras sin más misterio
Y alegres solo un poco
Ponme algo de música ligera
A este silencio inquietante
Para escapar de este pozo de dolor
Que nos arrastra a los dos y no queremos

traduzione

[Verso 1:]
Se un’orchestra dovesse parlare dei due
Sarebbe più facile dirti addio
Crescere sarebbe un crescendo
Di un violino letale
Il tamburo annuncia un male temporaneo
E perdiamo l’armonia

[Coro:]
Suonami un po’ di musica leggera
Perché mi sento assente
Rendilo molto leggero
Parole senza più mistero
E felice solo un po’
Suonami un po’ di musica leggera
A questo silenzio ossessivo
Per fuggire da questa fossa di dolore
Questo ci trascina entrambi e non vogliamo

[Verso 2:]
Se bastasse un concerto o una semplice canzone
Vedere un fiore nascere tra tanta rovina
chiederei a Dio
Che questa tempesta si calmi un po’
Anche se non sarebbe di alcuna utilità

[Coro:]
Suonami un po’ di musica leggera
Perché mi sento assente
Rendilo molto leggero
Parole senza più mistero
E felice solo un po’
Suonami un po’ di musica leggera
A questo silenzio ossessivo
Per fuggire da questa fossa di dolore
Che ci trascina entrambi e non…

[Ponte:]
La musica di sottofondo
Nei supermercati
La canta il tuo vicino
In coda alla disoccupazione
Il mileurista ascolta
Le persone sono come quel martello
Dentro la tua testa
Inserisci il tuo pensiero
Senza rendersene conto
Cosa stai facendo
A questa festa di merda
E pensi che la tua vita stia scappando
E già ci dà l’indifferenza
Non pensiamo a nessuno

[Interludio:]
Suonami un po’ di musica leggera
Suonami un po’ di musica leggera
Mettimi un po’ di musica, mettimi un po’ di musica
Suonami un po’ di musica leggera

[Coro:]
Suonami un po’ di musica leggera
Perché mi sento assente
Rendilo molto leggero
Parole senza più mistero
E felice solo un po’
Suonami un po’ di musica leggera
A questo silenzio ossessivo
Per fuggire da questa fossa di dolore
Questo ci trascina entrambi e non vogliamo

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *