Una cosa più grande – Ermal Meta: testo singolo

Ermal Meta ft Giuliano Sangiorgi – Una cosa più grande: testo singolo

 

Una cosa più grande è un singolo di Ermal Meta con Giuliano Sangiorgi.

Di seguito trovate il testo del singolo:

testo

Dimmi ciao
Ciao
Come stai?
Sembra facile
ma non lo è per niente

La vita malinconica
è dispendiosa e sai
che spesso ti distrugge

A volte piangi e non sai
non sai non sai
cos’è che cerchi e non hai
non hai non hai
capito bene che fai
su questa terra
almeno qui c’è lei

C’è solo una strada che porta il tuo nome
e soltanto quella io voglio seguire
finché non mi scorderò anch’io delle more
di cosa vuol dire aver poco da dire
aver sempre ragione
sempre ragione
sempre ragione

A volte piangi e non sai non sai non sai
cos’è che cerchi e non hai non hai non hai
capito bene che fai
su questa terra

almeno qui c’è lei c’è lei c’è lei

A volte torni e non hai non hai non hai
qualcosa per cui restare
Ma tutto quello che sei
è solo parte di una cosa più grande
più grande

Quelli lì siamo noi
ci sembra assurdo ma
siamo cresciuti in fretta

A volte piangi e non sai non sai non sai
cos’è che cerchi e non hai non hai non hai
capito bene che fai
su questa terra
almeno qui c’è lei c’è lei c’è lei

Combatti e a volte non hai non hai non hai
qualcosa per cui morire
ma tutto quello che sei
è solo parte di una cosa più grande
più grande

Guarda che luna che c’è
che luna che c’è
bellissima come te
bellissima come te
bellissima come noi
come noi
che siamo codardi
e siamo anche
e siamo anche eroi
C’è solo una strada che porta il tuo nome
e soltanto quella io voglio seguire
finché non mi scorderò anch’io delle more
di cosa vuol dire aver poco da dire
aver sempre ragione
e ancora ragione
e fino alla fine si arriva a svanire
nei segni di un tempo che perde le cose
dalla stessa strada che ha già un altro nome

Dimmi ciao
Ciao
Come stai?
Se t’importa veramente

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *