Star – Paky ft. Shiva: testo singolo

Paky ft. Shiva – Star: testo singolo

 

Star è un singolo di Paky con Shiva contenuto nell’album Salvatore.

Di seguito trovate il testo del singolo:

Leggi anche —> SALVATORE – Paky: testi di tutti i singoli dell’album

testo

[Shiva:]
Giravo in strada da solo, Ovest luogo, boxer Polo
Quando non avevo niente, nessuno mi stava addosso
Mio padre era sempre assente, mi son fatto il culo il doppio
L’avevo promesso a mamma che un giorno sarò famoso
Mo giro in strada da solo, Audi logo, Amiri nuovo
Le modelle con cui scopo, senza cuore come un robot
Il mio frà prende le droghe dal mattino come un lavoro
Il diablo mi fa le doppie sopra il palco quando suono
Carica e spara
I soldi umidi sparsi in cucina, colpa delle pentole (Milano)
Dalle case trap in classifica, non credo mica nelle coincidenze
Un giorno si avveranno i sogni con auto veloci e contare i milioni
Tutti che sanno le nostre canzoni, fratello quel giorno mi sembra già oggi (Santana)
Tra numeri e combinazioni, bracciali costosi e diversi alloggi
Nel frattempo che mi odi io e Paky ci scambiamo vari orologi
È una moda sputare le rime, prima ero in coda dagli sputapalline
Con tutto sto social sembri una puttana che si fa riempire per essere

Star, saremo star, saremo star
Fuori da quel bar, fuori da quel bar
Ora abbasso il tettuccio dell’auto mentre sto uscendo da questo isolato
Più ricco di chiunque ci sia mai abitato, guarda sono
Star, saremo star, saremo star, saremo star
Fuori da quel bar, fuori da quel bar
Alla faccia di chi vuole male, quando pioveva nel mio bilocale
Piovono banconote dentro sto locale, puta sono star

[Paky:]
(Glory, ah)
Una notte si ho pregato a Dio, ho sperato niente fosse vero
Ho capito che qui non c’è un Dio e a mangiare è solo il cimitero
Conobbi il diavolo all’inferno e poi mi piacque ciò che mi ha promesso
Yo, ah, okay, yo, ventaglio di carte blu blu se sudo
Ah, okay, yo, il mio conto sale su su (Non li sudo più)
Ah, okay, yo, casa di mamma ho due Choppa
Fanno a coppia come Chip e Chop (Chip e Chop)
Ti fanno a buchi come Spongebob (Tu-tu-tu)
A tavola coi real G da quando sono un bambino
Più anni dentro che fuori, mi trattano come un figlio
Ognuno addosso ha due omicidi, chiedono se sei un fastidio
Dico: “Apposto, è amico mio”, ma muore se muove un dito
Oddio, c’ho vent’anni, ho tutti gli occhi su di me
Oddio, parli troppo, forse sei geloso di me
Oddio, venti K in cash e prendo e investo di qua
Altri venti e sto di là
Sono boss come Di Lauro

[Shiva:]
Star, saremo star, saremo star
Fuori da quel bar, fuori da quel bar
Ora abbasso il tettuccio dell’auto mentre sto uscendo da questo isolato
Più ricco di chiunque ci sia mai abitato, guarda sono
Star, saremo star, saremo star, saremo star
Fuori da quel bar, fuori da quel bar
Alla faccia di chi vuole male, quando pioveva nel mio bilocale
Piovono banconote dentro sto locale, puta sono star

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *