Regole – Beba: testo singolo

Beba – Regole: testo singolo

 

 

Regole è un singolo di Beba.

Di seguito trovate il testo del singolo:

testo

Aspetta che sia lui a fare la prima mossa
Fingi che non ti importa, ma fatti trovare pronta
Alla prima uscita non gliela dare mai
Vestiti figa ma sobria, così sta tranquillo
Se vai a ballare meglio non dirlo
‘Sti maschi, che cosa gli fai

Non ti scrive da sbronzo, non è quello giusto
Ma se lo fa solo in quei casi non va bene
Non le faccio io le regole, ma il buongusto
Lo dice solamente quando le conviene

Regole che noia, regole, un boia
Regole se ho voglia
E devo fare tutto questo, faccio da sola
Regole che noia, regole, un boia
Regole se ho voglia
E devo fare tutto questo, faccio da sola

Cerchi di piacere a sua madre
Ma come, ma dai, non lo sai, baby
Che è l’amica quella da conquistare
È una iena, non fidarti mai se risponde niente
Il peggio deve arrivare

E non fare il geloso (E non fare il geloso)
Però un po’ sì che alla fine ci piace
E non troppo affettuoso (E non troppo affettuoso)
Se vuoi stammi sopra, ma non starmi addosso
E siamo pari, ma se vuoi puoi pagare
Ma se vuoi puoi pagare

Regole che noia, regole, un boia
Regole se ho voglia
E devo fare tutto questo, faccio da sola
Regole che noia, regole, un boia
Regole se ho voglia
E devo fare tutto questo, faccio da sola

Aspetta che sia lui a fare la prima mossa
Fingi che non ti importa, ma fatti trovare pronta
Alla prima uscita non gliela dare mai
Vestiti figa ma sobria, così sta tranquillo
Se vai a ballare meglio non dirlo
‘Sti maschi, che cosa gli fai

Non ti scrive da sbronzo, non è quello giusto
Ma se lo fa solo in quei casi non va bene
Non le faccio io le regole, ma il buongusto
Lo dice solamente quando le conviene

Regole che noia, regole, un boia
Regole se ho voglia
E devo fare tutto questo, faccio da sola
Regole che noia, regole, un boia
Regole se ho voglia
E devo fare tutto questo, faccio da sola

Cerchi di piacere a sua madre
Ma come, ma dai, non lo sai, baby
Che è l’amica quella da conquistare
È una iena, non fidarti mai se risponde niente
Il peggio deve arrivare

E non fare il geloso (E non fare il geloso)
Però un po’ sì che alla fine ci piace
E non troppo affettuoso (E non troppo affettuoso)
Se vuoi stammi sopra, ma non starmi addosso
E siamo pari, ma se vuoi puoi pagare
Ma se vuoi puoi pagare

Regole che noia, regole, un boia
Regole se ho voglia
E devo fare tutto questo, faccio da sola
Regole che noia, regole, un boia
Regole se ho voglia
E devo fare tutto questo, faccio da sola

Regole che noia, regole, un boia
Regole se ho voglia
E devo fare tutto questo, faccio da sola
Regole che noia, regole, un boia
Regole se ho voglia
E devo fare tutto questo, faccio da sola

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *