Saturdays – Louis Tomlinson: traduzione e testo canzone

Louis Tomlinson – Saturdays: traduzione e testo canzone

 

 

Saturdays è una camzone di Louis Tomlinson contenuta nell’album Faith in the Future.

Di seguito trovate il testo e la traduzione della canzone:

Leggi anche —> Louis Tomlinson – Faith in the Future: Testo e traduzione di tutte le canzoni canzoni dell’album

testo

I’m not supposed to be
Feelin’ dirty cheap on Silver Street
At quarter to three
Hidden across my face
In the crowd, I’m countin’ up the days
In a haze
I’m gazin’ at the floor
Somebody’s got your trainers on
The ones that you wore
When you walked out the door

I’ve been wonderin’ about what you’re up to
Not for the first time
Not for the last time
And I’ve been thinking ‘bout the things we used to do
Not for the first time
And not for the last time

We always used to say
“Saturdays take the pain away”
Nobody stays the same
No matter how much you want it
Some things change

Some things change

Through my cigarette
A shadow of you sticks me to the carpet
Try to ignore it
Somethin’ about the way
The light catches the mirror in my brain
It gives me shade
I’m starin’ at the door
Somebody’s got your trainers on
The ones that you wore
Bur you’re not here anymore

I’ve been wonderin’ about what you’re up to
Not for the first time
Not for the last time
And I’ve been thinking ‘bout the things we used to do
Not for the first time
Not for the last time

We always used to say
“Saturdays take the pain away”
Nobody stays the same
No matter how much you want it
Some things change

Some things change
Some things change
Some things change

My heart might be broken
But I won’t be broken down
My heart might be broken
But I won’t be broken down

We always used to say
“Saturdays take the pain away”
Nobody stays the same
No matter how much you want it
We always used to say
“Saturdays take the pain away”
Nobody stays the same
No matter how much you want it
Some things change

traduzione

Non dovrei esserlo
Mi sento sporco a buon mercato a Silver Street
Alle tre meno un quarto
Nascosto attraverso la mia faccia
Tra la folla conto i giorni
In una foschia
Sto guardando il pavimento
Qualcuno ha le tue scarpe da ginnastica
Quelli che hai indossato
Quando sei uscito dalla porta

Mi sono chiesto cosa stai combinando
Non per la prima volta
Non per l’ultima volta
E ho pensato alle cose che facevamo
Non per la prima volta
E non per l’ultima volta

Si diceva sempre
“Il sabato toglie il dolore”
Nessuno rimane lo stesso
Non importa quanto lo desideri
Alcune cose cambiano

Alcune cose cambiano

Attraverso la mia sigaretta
Un’ombra di te mi appiccica al tappeto
Cerca di ignorarlo
Qualcosa sul modo
La luce cattura lo specchio nel mio cervello
Mi dà ombra
Sto fissando la porta
Qualcuno ha le tue scarpe da ginnastica
Quelli che hai indossato
Ma tu non sei più qui

Mi sono chiesto cosa stai combinando
Non per la prima volta
Non per l’ultima volta
E ho pensato alle cose che facevamo
Non per la prima volta
Non per l’ultima volta

Si diceva sempre
“Il sabato toglie il dolore”
Nessuno rimane lo stesso
Non importa quanto lo desideri
Alcune cose cambiano

Alcune cose cambiano
Alcune cose cambiano
Alcune cose cambiano

Il mio cuore potrebbe essere spezzato
Ma non sarò abbattuto
Il mio cuore potrebbe essere spezzato
Ma non sarò abbattuto

Si diceva sempre
“Il sabato toglie il dolore”
Nessuno rimane lo stesso
Non importa quanto lo desideri
Si diceva sempre
“Il sabato toglie il dolore”
Nessuno rimane lo stesso
Non importa quanto lo desideri
Alcune cose cambiano

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *