COLLA ZIO – Asfalto: testo canzone Sanremo Giovani 2022

Asfalto – COLLA ZIO: testo canzone Sanremo Giovani 2022

 

 

Asfalto è una canzone di COLLA ZIO presentata a Sanremo Giovani 2022.

Di seguito trovate il testo della canzone:

testo

Brindo con l’avvocato

Nel locale vuoto come un affiliato

Sei strano da sotto il palco

Lei mi fa, fanc*lo a tutto quanto

Chiamano aiuto, chiamano a Houston

Abbiamo un problema grosso

La mia tasca pesa ancora poco

Però Colla Zio ha riempito il posto.

Sogni da star

Come se la tira, quanto mi sta addosso

Cu-cu-cu*i che sopra il palco

Sì, sì saltano come pop corn.

Si muove tanto

Che sembra che l’asfalto

Si scioglie come ghiaccio

Stiamo volando giù

È un altro giorno

E tu sei già da un altro

Senza cintura e casco

You’re flyin’ to the moon.

Ho messo giù solo per una notte

Sei già mille volte gelosa di me

Che caldo in questo letto, ho bisogno di bere

Qualcosa di fresco, qualcosa di te.

Ho perso il fiato per te

Non mi puoi portare giù, su un pianeta lontano

Siamo in due ma siamo soli

Guarda quante facce nuove

Attento a come ti muovi

Lei mi dice, stai tranquillo ma.

Si muove tanto

Che sembra che l’asfalto

Si scioglie come ghiaccio

Stiamo volando giù

È un altro giorno

E tu sei già da un altro

Senza cintura e casco

You’re flyin’ to the moon.

Ho messo giù solo per una notte

Sei già mille volte gelosa di me

Che caldo in questo letto, ho bisogno di bere

Qualcosa di fresco, qualcosa di te.

Non so cosa mi serve per stare bene

Un morso è meglio di niente

No, non può funzionare

Quello che rimane.

Ho messo giù solo per una notte

Sei già mille volte gelosa di me

Che caldo in questo letto, ho bisogno di bere

Qualcosa di fresco, qualcosa di te.

Ho messo giù…

Ho messo giù solo per una notte

Sei già mille volte gelosa di me

Che caldo in questo letto, ho bisogno di bere

Qualcosa di fresco, qualcosa di te.

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *