Playa Del Inglés – Quevedo, Myke Towers: traduzione e testo canzone

Quevedo, Myke Towers – Playa Del Inglés: traduzione e testo canzone

 

 

Di seguito trovate il testo e la traduzione della canzone:

testo

Tú no fuiste la primera
tampoco serás la última
Pero como yo quisiera
que si que fueras la única
Que le presente a mi familia y a mi gente
Caile pa’l party pa’ que entres en otro ambiente

Y cada vez que te veo
me acuerdo ma’ de aquella vez
del perreíto’ en Plaza en Playa del Inglés
Yo no quiero ser tu ex
Hoy va a haber noche de sex
A ti te gustan isleños
Venga dale niégate

…que te veo
me acuerdo ma’ de aquella vez
del perreíto en Plaza en Playa del Inglés
Yo no quiero ser tu dueño
No me frunzas el ceño
A ti te gustan isleños
Venga dale niégate

No quiero ser otro más en tu lista
Empezamos bellaqueando por insta
Voy de Puerto Rico hasta Gran Canaria
No sé nada baby yo soy turista
A mi boy el clima cálido
Llegamos en el party bo’
Nos ven y quedan pálidos
Mi gente ya la examinó
Siempre que salimos
Aunque la llamo en anónimo
eso no le cambia el ánimo

Antes de ti y después habrán más
Pero olvidarte yo a ti jamás
Me dijo que le excita mi voz
Le hablo al oído y la dejo mal
Quiere que yo la saque a janguear
Ella por nadie piensa cambiar
Ta’ con su equipo alzando la copa
como que ganaron el Mundial

Y cada vez que te veo
me acuerdo ma’ de aquella vez
del perreíto en Plaza en Playa del Inglés
Yo no quiero ser tu dueño
No me frunzas el ceño
A ti te gustan isleños
Venga dale niégate

Si te veo
me acuerdo ma’ de aquella vez
del perreíto en Plaza en Playa del Inglés
Yo no quiero ser tu juez
Hoy va a haber noche de sex
y a ti te gustan isleños
Venga dale niégate

Te gustan isleños y a mi me gusta que te gustemos
Dime cuántas son para que con el combo las busquemos
No dejes que se rieguen venenos
Entre tu y yo, todo fluyó
Quieres irte de viaje
Elige entre París o New York

Pero siempre volvemos y estamos chill
Llegamos a la isla y fumamos weed
Yo te consigo la “cone”
Tell me what you need
Cualquier pregunta que hagas
Pa’ ti tengo un sí
Si te propongo que te mudes
yo no sé qué me dirías
Pero hueco tienes de sobra en mi mente
Solo te pido que no dudes
y que si tú en mí confías sentirás una vibra diferente

Y cada vez que te veo
me acuerdo ma’ de aquella vez
del perreíto’ en Plaza en Playa del Inglés
Yo no quiero ser tu dueño
No me frunzas el ceño
A ti te gustan isleños
Venga dale niégate

Si te veo
me acuerdo ma’ de aquella vez
del perreíto en Plaza en Playa del Inglés
Yo no quiero ser tu ex
Hoy va a haber noche de sex
y a ti te gustan isleños
Venga dale niégate

Myke Towers baby
MT
Quevedo
Young Kingz Baby

traduzione

non eri il primo
non sarai neanche l’ultimo
ma come vorrei
e se tu fossi l’unico
Che presento alla mia famiglia e alla mia gente
Innamorati della festa in modo da entrare in un altro ambiente

E ogni volta che ti vedo
Ricordo di più di quel periodo
del perreíto’ in Plaza a Playa del Inglés
Non voglio essere il tuo ex
Oggi ci sarà una notte di sesso
ti piacciono gli isolani
Dai, rinnega te stesso

…che ti vedo
Ricordo di più di quel periodo
del perreíto in Plaza a Playa del Inglés
Non voglio essere il tuo proprietario
non guardarmi male
ti piacciono gli isolani
Dai, rinnega te stesso

Non voglio essere un altro nella tua lista
Abbiamo iniziato bellaqueando tramite insta
Vado da Porto Rico a Gran Canaria
Non so niente baby sono un turista
Al mio ragazzo il clima caldo
Siamo arrivati ​​alla festa bo’
Ci vedono e sono pallidi
La mia gente l’ha già esaminato
ogni volta che usciamo
Anche se la chiamo anonimamente
questo non cambia il tuo umore

Prima di te e dopo di te ce ne saranno altri
Ma non ti dimenticherò mai
Mi ha detto che la mia voce lo eccita
Le parlo all’orecchio e la lascio male
Vuole che la porti fuori a uscire
Pensa di non cambiare per nessuno
Ta’ con la sua squadra alzando il bicchiere
Come hanno vinto la Coppa del Mondo?

E ogni volta che ti vedo
Ricordo di più di quel periodo
del perreíto in Plaza a Playa del Inglés
Non voglio essere il tuo proprietario
non guardarmi male
ti piacciono gli isolani
Dai, rinnega te stesso

Se ti vedo
Ricordo di più di quel periodo
del perreíto in Plaza a Playa del Inglés
Non voglio essere il tuo giudice
Oggi ci sarà una notte di sesso
e ti piacciono gli isolani
Dai, rinnega te stesso

Ti piacciono gli isolani e mi piace che ti piacciamo noi
Dimmi quanti ce ne sono così li cerchiamo con la combo
Non lasciare che il veleno si diffonda
Tra te e me, tutto scorreva
Vuoi fare un viaggio?
Scegli tra Parigi o New York

Ma torniamo sempre e siamo rilassati
Raggiungiamo l’isola e fumiamo erba
ti prendo il “cono”
Dimmi di cosa hai bisogno
qualsiasi domanda tu faccia
Per te ho un sì
Se ti propongo di trasferirti
Non so cosa mi diresti
Ma hai un sacco di buchi nella mia mente
Ti chiedo solo di non dubitare
e che se ti fidi di me sentirai un’atmosfera diversa

E ogni volta che ti vedo
Ricordo di più di quel periodo
del perreíto’ in Plaza a Playa del Inglés
Non voglio essere il tuo proprietario
non guardarmi male
ti piacciono gli isolani
Dai, rinnega te stesso

Se ti vedo
Ricordo di più di quel periodo
del perreíto in Plaza a Playa del Inglés
Non voglio essere il tuo ex
Oggi ci sarà una notte di sesso
e ti piacciono gli isolani
Dai, rinnega te stesso

Myke Towers piccola
MT
Quevedo
Giovane bambino Kingz

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *