Sebastián Yatra – Adiós: traduzione, testo e video canzone

Adiós – Sebastián Yatra: traduzione, testo e video canzone

 

Adiós è una canzone di Sebastián Yatra.

Di seguito trovate il testo e la traduzione della canzone:

testo

Mira si la vida fuera fácil yo tendría mil amores más
Y tú seguro tendrías otro que te haga suspirar
Mira si los días no contaran no tendría que dejarte atrás
Pero es tarde ya es muy tarde y esto duele

Me debo ir (me debo ir)
No me quiero ir (cómo decir)
Me tengo que ir (nunca mirar atrás)
No quiero partir (yo de ti me enamoré)

Debo alejar(me)
Tengo que cambiar(te)
Tengo soñar, tú tienes que soñar
Y debemos llegar

Y aunque dijimos adiós
Nunca dijimos adiós
Cuando me pides perdón
Te pido perdón
Tanta luz
Que apagó

Y estoy seguro que dos
No sobreviven con solo un corazón
Para abrazarnos
Para mirarnos
Para perdernos (y recuperarnos)

Tanto
Duele tanto la vida sin ti
Duele tanto que te puedo decir
Duele tanto que no quiero vivir
Será que está mal decirlo?

Pienso que de pronto yo no soy para ti
Pienso que quizás te olvidaste de mi
Y así es fácil cuando sueñas otra vez

La gente está gritando en la calle
La gente está diciendo no pares
No pares
No pares
Si escuchas ruido, no pares

Y aunque dijimos adiós
Nunca digamos adiós
Cuando me pides perdón
Te pido perdón
Tanta luz
Que apagó

Y estoy seguro que dos
No sobreviven con solo un corazón
Para abrazarnos
Para mirarnos
Para perdernos

Mira si la vida fuera fácil yo tendría mil amores más
Y tú seguro tendrías otro que te hag

traduzione

Se la vita fosse facile avrei mille altri amori
E ne avresti sicuramente un altro che ti fa sospirare
Vedi se i giorni non contassero non avrei dovuto lasciarti indietro
Ma è tardi, è troppo tardi e questo fa male

Devo andare (devo andare)
Non voglio andare (come dire)
Devo andare (non guardare mai indietro)
Non voglio andarmene (mi sono innamorato di te)

Devo allontanarmi (me)
Devo cambiare (tu)
Io devo sognare, tu devi sognare
E dobbiamo arrivare

E anche se ci siamo salutati
Non ci siamo mai detti addio
Quando mi chiedi perdono
chiedo scusa
Tanta luce
Cosa si è spento

E ne sono sicuro due
Non sopravvivono con un solo cuore
Per abbracciarci
Per guardarci
Perderci (e recuperare)

Così tanto
La vita fa così male senza di te
Fa così male che posso dirtelo
Mi fa così male che non voglio vivere
È sbagliato dirlo?

Penso che all’improvviso non sono più per te
Penso che forse ti sei dimenticato di me
Ed è facile quando sogni di nuovo

La gente urla per strada
La gente dice di non fermarsi
Non fermarti
Non fermarti
Se senti rumore, non fermarti

E anche se ci siamo salutati
Non diciamo mai addio
Quando mi chiedi perdono
chiedo scusa
Tanta luce
Cosa si è spento

E ne sono sicuro due
Non sopravvivono con un solo cuore
Per abbracciarci
Per guardarci
Perderci

Se la vita fosse facile avrei mille altri amori
E tu ne avresti sicuramente un’altra da fare

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *