Como un G – Rosalía: traduzione e testo canzone

Rosalía – Como un G: traduzione e testo canzone

 

Como un G è una canzone di Rosalía contenuta nell’album Motomami.

Di seguito trovate il testo e la traduzione della canzone:

Leggi anche —> MOTOMAMI – ROSALÍA: Testi e traduzioni di tutte le canzoni canzoni dell’album

testo

Si no puedes tener lo tendrás que ganar
No estoy a tu lado, pero te deseo paz y libertad
No rezes por mí, quiero que sepas que estamos bien
Yo tengo mi fe, mis formas, mi cora que aún no sé pa’ quién

No queremo na’ y voy como si estuviera blindá’
Presumía de lo que yo quería pero es tu cumpleaños sin más
Tantas palabras se quedarán sin pensar
Estoy triste sin pensar en lo eterno que tengo no puede durar

Sólo el amor con amor se paga
Nada te debo y tú no me debes nada
El querer que no se da, ¿dónde acaba?
Si encuentro el tuyo ya será deuda pasada

Ya no lo puedes tener, mejor dejarlo ir
Qué pena cuando tienes algo pero dios tiene otros planes pa’ ti
No me enamoro de nadie, jura’o, como un G
Ni escribo canciones de amor pero en esta me doblo por ti

¿Dónde me cogió la noche?, me perdí
Las tiras de los coches me llevan pa’ allí
¿Dónde me cogió la noche?, me perdí
Los deseos me llevan pa’ allí

Guárdame, guárdame
Otra vez, otra vez
Mándame, mándame
Ángeles, ángeles (jura’o, como un G)

Como un G de verdad, sin guardas espaldas voy por ahí (jura’o, como un G)
Que yo mato, que yo mato, yo mato por ti (jura’o, como un G)
Cantándote baladas por la madrugada, quién me lo iba a decir (jura’o, como un G)
Pero dime, dime, dime quién se atreve a decirmelo a mí (jura’o, como un G)

Que siempre te querré aunque no te tenga (jura’o, como un G)
Que siempre me tendrás aunque no me quieras
Que siempre te querré aunque no te tenga (jura’o, como un G)
Que siempre me tendrás aunque no me quieras

traduzione

Se non puoi averlo te lo devi guadagnare
Non sono al tuo fianco, ma ti auguro pace e libertà
Non pregare per me, voglio che tu sappia che stiamo bene
Ho la mia fede, le mie vie, il mio cuore che ancora non so per chi

Non vogliamo niente e vado come se fossi blindato
Mi sono vantato di quello che volevo ma è il tuo compleanno senza altro
Tante parole rimarranno senza pensare
Sono triste senza pensare a quanto eterno ho non può durare

Solo l’amore con l’amore si paga
Non ti devo niente e tu non mi devi niente
Il volere che non è dato, dove finisce?
Se trovo il tuo sarà già un debito passato

Non puoi più averlo, meglio lasciarlo andare
Che peccato quando hai qualcosa ma Dio ha altri piani per te
Non mi innamoro di nessuno, lo giuro, come un G
Non scrivo nemmeno canzoni d’amore, ma in questa mi piego per te

Dove mi ha portato la notte?Mi sono perso
Le strisce delle macchine mi portano lì
Dove mi ha portato la notte?Mi sono perso
I desideri mi portano lì

salvami, salvami
Ancora ancora
mandami, mandami
Angeli, angeli (jura’o, come una G)

Come una vera G, senza guardie del corpo vado in giro (lo giuro, come una G)
Che uccido, che uccido, che uccido per te (lo giuro, come una G)
Cantando le tue ballate all’alba, chi stava per dirmelo (jura’o, come un G)
Ma dimmi, dimmi, dimmi chi osa dirmi (jura’o, come un G)

Che ti amerò per sempre anche se non ti ho (lo giuro, come una G)
Che mi avrai sempre anche se non mi ami
Che ti amerò per sempre anche se non ti ho (lo giuro, come una G)
Che mi avrai sempre anche se non mi ami

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *