Slang – Luchè: testo singolo

Luchè – Slang: testo singolo

 

Slang è un singolo di Luchè contenuto nell’album Dove Volano Le Aquile.

Di seguito trovate il testo del singolo:

Leggi anche —> Dove Volano Le Aquile – Luchè: testi di tutti i singoli dell’album

testo

[Ritornello]
C’è una città tra le nuvole
Tutti sanno chi sei (Il successo, il successo, il successo)
Sembra fatta apposta per me
Sembra fatta apposta per me
C’è una città tra le nuvole
Tutti sanno chi sei (Il successo, il successo, il successo)
Sembra fatta apposta per me
Sembra fatta apposta per me
Sono famoso per lo slang, slang, slang
Sono famoso per lo slang, slang, slang

[Strofa 1]
Toc toc, chi è?
L’uomo da mille sorprese
Prada il mio K-way, fa scivolare le offese
Neanche nella tua città sei tra nomi leggendari
Io ho la credibilità e anche il fiuto per gli affari
Ho messo Napoli insieme, voglio il successo di tutti
Semino nel cemento per poi raccogliere frutti
Carminotto ha una nove, Enzo c’ha il monopolio
Il mio disco più bello è sempre quello dopo
Dal free download al platino mai parte del gregge
Dall’essere un criminale fino a dettare legge
Lei è troppo bona, merita un letto anche in aereo
Non m’aprivano le porte, ho bucato il pavimento
Così famoso che non mi mettono manco in lista
Ma se chiedono il nome, rispondo col mio IBAN
No, no stop alle punchline, solo fatti nei dischi
Fotti la lista dei migliori, fra’, sono tra i più ricchi, sì (Cash)
Vengo dal sud, dove la terra scotta
Se non parli di soldi muovi solo la bocca
Ormai anche un poliziotto mi ferma per la foto
In petto c’ho una croce, e sulle spalle un chiodo

[Ritornello]
C’è una città tra le nuvole
Tutti sanno chi sei (Il successo, il successo, il successo)
Sembra fatta apposta per me
Sembra fatta apposta per me
C’è una città tra le nuvole
Tutti sanno chi sei (Il successo, il successo, il successo)
Sembra fatta apposta per me
Sembra fatta apposta per me
Sono famoso per lo slang, slang, slang
Sono famoso per lo –

[Bridge: Fabri Fibra]
Ho un piede nel successo e un altro nella fossa

[Strofa 2]
Ok, due Mercedes neri, due troie, due seni veri
Due milioni in cash, in classifica due anni interi
Due file da sedici colpi in due ferri veri
Hai l’immagine gangsta ma sappiamo da dove vieni
Due dissing, gli ho rinfrescato la memoria
Uno co’ una rima, quell’altro con una storia
Anche se arresi, gli brucio la bandiera bianca
La tua era è finita, BFM è il meglio in Italia
Ho il prossimo Ultimo, ho il nuovo Sfera Ebbasta
Senza glutei la passo, senza glutine la pasta
La salute è tutto, fumo bene come un rasta
Ho comprato la tua troia, dopo l’ho venduta all’asta
Fuck boy, stammi lontano
I tuoi cliccano su un cuore, i miei lo stringono in mano
Gli mancano un paio di groupie, vuoi comincio da capo?
Segno la città affianco al nome, così so chi chiamo
Sembra Los Angeles ma è la mia villa sul lago
Mangio una pizza a New York e quando pago, frà, mi pago
Ti sei indebitato per il feat americano
No baby mama, drama, giro in Lamborghini Diablo
Questi copiano lo slang
Io sono famoso per lo slang (slang)
Ho due glock vicino a me
Ho cloni che suonano meglio di te
Questi copiano lo slang
Io sono famoso per lo slang (slang)
Ho due glock vicino a me
Ho cloni che suonano meglio di te

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *