Come liberarsi dagli scarafaggi

 

 

Gli scarafaggi sono un problema comune di parassiti nelle case e nelle aziende. Lo scopo del seguente articolo è fornire informazioni di base sul questo parassita e consigli pratici su come rendere il tuo ambiente meno attraente per gli scarafaggi. Ci tengo però a specificare subito però che i modi migliori per eliminare le blatte è utilizzare prodotti specifici o chiamare un’azienda di disinfestazione.

Scarafaggi in Italia

Le varietà più comuni in Italia includono gli scarafaggi tedeschi, americani e orientali. Le blatte americane sono grandi e neri. Gli scarafaggi tedeschi sono più piccoli e marroni. Le blatte orientali sono di taglia media e di colore da marrone scuro a nero. Questi parassiti prosperano in tutte le aree suburbane e una volta che si trovano a proprio agio in una casa, possono essere molto difficili da scacciare.

Gli scarafaggi trasmettono malattie?

Gli scarafaggi mangiano praticamente qualsiasi cosa, compresi i rifiuti in decomposizione, cibo scaduto e persino le feci di altri esseri viventi. Per questo spesso ingeriscono batteri dannosi per la salute umana che possono a loro volta trasmettere tramite la loro saliva o le loro feci. Potreste inconsapevolmente mangiare dei cibi precedentemente assaggiati dalle blatte con la possibilità di contrarre salmonella, tubercolosi, tifo, epatite o altre serie malattie.

Dove si nascondono le blatte?

Gli scarafaggi preferiscono vivere nelle cucine, nei bagni e in altre zone in cui sia presente cibo o acqua. I nascondigli più comuni per le blatte domestiche sono:

  • Crepe nei muri
  • Sotto pile di riviste, giornali o scatole di cartone
  • Mobili che vengono aperti raramente, per esempio nelle cantine
  • Dispense della cucina
  • Sotto i lavelli, sia in cucina che in bagno
  • Intorno agli scaldabagni
  • In scarichi e sifoni

Consigli utili per prevenire le blatte in casa:

Una casa pulita è la chiave per tenere lontani gli scarafaggi, è quindi necessario pulire la casa a fondo regolarmente.

  • Pulisci regolarmente il pavimento per eliminare briciole e punti appiccicosi.
  • Lava i piatti e metti via il cibo subito dopo i pasti.
  • Pulisci subito briciole e asciuga gocce d’acqua eventualmente cadute in terra.
  • Svuota regolarmente la pattumiera della tua cucina e tienila sempre coperta. Un mucchio di avanzi di cibo è molti invitante per scarafaggi.
  • Tieni sempre il cibo lontano dalla loro portata e conservalo in contenitori sigillati.
  • Non accumulare disordine: si possono annidare in qualsiasi cosa, dagli scatoloni di carta ai vestiti.

Perché sottoporsi a un trattamento professionale contro gli scarafaggi?

A volte è necessario un trattamento professionale che riduce il rischio di avere una grave infestazione e gestirà il problema degli scarafaggi in tempo. I tecnici professionisti sono formati sulla biologia e sulle abitudini delle blatte. Sanno quale tipo di trattamento si adatta allo scarafaggio e all’ambiente.

 

 

 

 

 

 

 

 

Ilaria

Diplomata al liceo scientifico e laureata in fisioterapia, ha la passione per le serie tv, la cucina e le recensioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *