WingRiddenAngel – XXXTENTACION: traduzione e testo canzone

XXXTENTACION – WingRiddenAngel: traduzione e testo canzone

Di seguito trovate il testo e la traduzione della canzone:

 

 

testo

I shot an angel with my father’s rifle
I should’ve set it free but I (our father)
I shot an angel with my father’s rifle (hallowed be thy name, thy kingdom come)
I should’ve set it free but IHush little angel, don’t say a word
Bottle full of pills, passed out on the curb
Sun brings heat and it just won’t snow
Noose like a necklace on my neck, won’t go
I was too slow ‘cause I won’t understand
Blade for your cries, count a penny for my sins
Wifi’s off and the lake don’t stream
Wrist down the river, not across, wanna bleedGrow your wings, fly away, fly away, fly away
You don’t wanna stay, wanna stay, wanna stay
Grow your wings, fly away, fly away, fly away
You don’t wanna stay, wanna stay, wanna stayWake up to your face
I’m straight-forward, fuck a pace
What I want just so happened to be you
Couldn’t picture being a moment in your shoes
When I think back to the kidney failures
Broken promise, I failed
I won’t deny it, I held the ground you walk on
Heart stops, you walk away
You’re good today, you’re gone tomorrow
I carry my heart on my face, I’m so depressed
What good is sex?
I pray that you would love me less
And now it’s here, hand on my chestGrow your wings, fly away, fly away, fly away
You don’t wanna stay, wanna stay, wanna stay
Grow your wings, fly away, fly away, fly away
You don’t wanna stay, wanna stay, wanna stay

traduzione

Ho sparato a un angelo con il fucile di mio padre
Avrei dovuto liberarlo ma io (nostro padre)
Ho sparato a un angelo con il fucile di mio padre (sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno)
Avrei dovuto liberarlo ma io
Zitto angioletto, non dire una parola
Flacone pieno di pillole, svenuto sul marciapiede
Il sole porta calore e non nevicherà
Cappio come una collana sul mio collo, non andrà
Sono stato troppo lento perché non capirò
Lama per le tue grida, conta un centesimo per i miei peccati
La connessione Wi-Fi è spenta e il lago non scorre
Polso lungo il fiume, non attraverso, voglio sanguinare
Fai crescere le tue ali, vola via, vola via, vola via
Non vuoi restare, vuoi restare, vuoi restare
Fai crescere le tue ali, vola via, vola via, vola via
Non vuoi restare, vuoi restare, vuoi restare
Svegliati con la tua faccia
Sono schietto, fanculo un passo
Quello che voglio proprio così è successo a essere te
Non riuscivo a immaginare di essere un momento nei tuoi panni
Quando ripenso all’insufficienza renale
Promessa infranta, ho fallito
Non lo nego, ho tenuto il terreno su cui cammini
Il cuore si ferma, te ne vai
Stai bene oggi, te ne vai domani
Porto il cuore sulla faccia, sono così depresso
A che serve il sesso?
Prego che tu mi ami di meno
E ora è qui, una mano sul mio petto
Fai crescere le tue ali, vola via, vola via, vola via
Non vuoi restare, vuoi restare, vuoi restare
Fai crescere le tue ali, vola via, vola via, vola via
Non vuoi restare, vuoi restare, vuoi restare

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *