Milano Con La Peste – Manuel Agnelli: testo singolo

Manuel Agnelli – Milano Con La Peste: testo singolo

 

 

Di seguito trovate il testo del singolo:

testo

A un Dio non mio
Lo chiedo anch’io
Un sole in più
Un bacio in più
Un po’ di me che non sia una bugia
Che puoi portarti via
Beh, mi manchi e qui a Milano c’è la peste
È per questo che mi gira un po’ la testa
Non ti ho mai lasciato andare veramente
Non ti ho mai avuto che nella mia menteUn Dio non mio
A difenderti
E mi chiedi se
Puoi arrenderti
A un sole in più
A un bacio in più
Beh, prometti che ti sentirò qui addosso
Dimmi che ti sognerò e fa lo stesso
Lontanissimi da quello che eravamo
Per Milano con la peste ci perdiamoVia da casa, via dalla mia testa
Solo ora vedo gli occhi di chi resta
Mascherati da bambini come ieri
Mascherati sembriam finalmente veriNoi almeno non abbiam mai finto
E non vedi il senso perché ci sei dentro
Che ogni ora è fatta per dimenticare
Ma sai non è stato mai non può finireUn sole in più
Un bacio in più
Sai che qui a Milano c’è la peste
E io ti tengo stretta dentro la tua testa
Non ti ho mai lasciato andare veramente
Non ti ho mai avuto che nella mia mente
Dimmi che ti sentirò qui addosso
Dimmi che ti sognerò e fa lo stesso
Puoi arrenderti, posso dimenticare
Tanto non sei stata mai, non può finire

 

 

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *