Control – Nitro: testo singolo

Nitro – Control: testo singolo

 

 

Control è un singolo di Nitro.

Di seguito trovate il testo del singolo:

testo

[Intro]
(So che male fa quando tutto è vero)
(Questa è la realtà 4.0)
(So che male fa quando tutto è vero)
(Questa è la realtà)
(So che male fa quando tutto è vero)
(Questa è la realtà 4.0)
(So che male fa quando tutto è vero)
Questa è la realtà, 4.0

[Strofa 1]
Donna contro uomo, bianco contro nero
Magro contro grasso, finto contro vero
Boomer contro zoomer, taxi contro Uber
Sbirro contro pusher, winner contro loser

[Bridge]
Tu da che parte stai?
Tu da che parte stai?
Tu da che parte stai?
Tu da che parte stai?

[Strofa 2]
Io sto solo dalla parte mia
Non ho fazione o categoria
Ho amici grossi per ogni via
Non puttane, politici o Polizia
Ave Maria, siamo l’errore, l’anomalia
Chi figlio dell’odio, chi di una bugia
Sento che il demonio mi spia
Sto fermo, ma dentro ho una Jihad

[Ritornello]
La rabbia che leggo in giro
Non fa parte di me che con lei ci scrivo
Ma io non mollo, ma io non mollo come in un survival horror
Ma io non colgo se siamo contro, sotto controllo, oh, yeah

[Strofa 3]
Mani che pregano giunte come da manette invisibili
Chi si intromettere nel dispositivo che mi interconnette ai miei simili
Tutti i miei dati sensibili reperibili, senza stimoli
L’ansia del tempo che passa
Il mio Rolex c’ha le lancette invisibili
Io sto solo dalla parte mia
Non ho fazione o categoria
Non ho una laurea in economia
Ma li faccio tornare, sì (Li faccio tornare, sì)
Ladri contro l’ego, ceto contro ceto
Thanatos ed Eros, genio contro scemo
Magazine e label, indie contro major
Sai cosa non vedo? Elon contro Bezos
Fate i catechisti pure mentre fate i fisting
Noi pensiamo all’arte, voi piazzate gli asterischi
Fare gli artisti è il sogno proibito dei materialisti
Bitches, ci fate i dissing?
Tornate a fare le hit dell’estate e state zitti

[Ritornello]
La rabbia che leggo in giro
Non fa parte di me che con lei ci scrivo
Ma io non mollo, ma io non mollo come in un survival horror
Ma io non colgo se siamo contro, sotto controllo, oh, yeah
Ma io non mollo, ma io non mollo come in un survival horror
Ma io non colgo se siamo contro, sotto controllo, oh, yeah

[Bridge]
Tu da che parte stai?
Tu da che parte stai?
Tu da che parte stai?
Tu da che parte stai?

[Outro]
(Io sto solo dalla parte mia)
(Volevo essere un king, essere un king)
(Ma è lì che ho capito quanto mi fa schifo)
(La monarchia e amo essere qui)
(Tu non vederci come sovrani)
(Sembriamo liberi solo agli schiavi)
(Più ci distraggono più ci distruggono)
(Tolgono il gusto nell’essere umani)

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *