JOHN GOTTI – Lacrim, Baby Gang: testo e traduzione canzone

Lacrim, Baby Gang – JOHN GOTTI: testo e traduzione canzone

 

JOHN GOTTI è un singolo di Lacrim, Baby Gang.

Di seguito trovate il testo e la traduzione della canzone:

testo

[Couplet 1 : Lacrim]
Tu le sais mon frère, longtemps qu’j’suis dans le biz
Je le sais que t’as la haine lorsque tu m’fais la bise
Ma vie, t’es pas important, un yacht à Ibiza
J’fais un massage à quatorze heures et j’apprécie la brise
Les épreuves sont surmontables avec de la maîtrise
T’auras pas l’respect des gens avec de la méprise
Oui, c’est vrai, j’avais d’la peine mais vous me l’avez prise
Dans la tête, l’hiver c’est chaud, souvеnt, l’été c’est triste
Oh, yeah, yеah, I wanna be relaxing bro
Rien ne sert le acting, yeah
C’est vrai qu’on veut prendre le maximum
Avoir une belle villa pour la p’tite mom
Elle va pas m’lâcher si l’monde entier m’déteste
Elle m’donnera toujours son amour même si y a plus d’espèce
J’suis parti à l’aventure, voulu gratter ma pièce
J’peux pas rouler avec une Rolls dans les rues d’la tess

[Refrain : Lacrim]
Frérot, ne fais pas la guerre si tu n’es pas solide et t’as peu d’amis
Faut plus qu’un 9 millimètres, frère, il faut de la force, des économies
Des calomnies, le motif, c’est l’envie
Hier, on mangeait ensemble, là, ennemi
Frère, c’est la vie, y a plus d’ami
Des fois, l’amour frappe comme tsunami

[Couplet 2 : Baby Gang & Lacrim]
Je connais pas la belle vie
Mocro, Arab, ah, sono tutti quanti ora free
Vita puttana, prima davo la cocaine
Vita puttana, ora, mama, il feat con Lacrim
Cambio sempre la SIM, una Tim, Lycamobile
Un AK, cazzo, guarda, Batman la mia tonobil
Esco, mi guardano tutti, scendo in tuta Madrid
Mi vuole una puttana milionaria, vive in Swiss, eh (Eh, eh)
Solo che sono easy
Giro con cinque negri di Marsiglia a Parigi
Da quelle popolari a popolari, amici
Mai leccato il culo ad artisti, né a bitches
Sono rispettato pure da tutti i miei nemici
Perché sono andato solo, non con i miei amici
E non sanno né chi sono, non sanno né le mie radici
Per quello prendo il volo, atterro negli Stati Uniti (Baby Gang)

[Refrain : Lacrim]
Frérot, ne fais pas la guerre si tu n’es pas solide et t’as peu d’amis
Faut plus qu’un 9 millimètres, frère, il faut de la force, des économies
Des calomnies, le motif, c’est l’envie
Hier, on mangeait ensemble, là, ennemi
Frère, c’est la vie, y a plus d’ami
Des fois, l’amour frappe comme tsunami

[Outro : Lacrim]
Frérot, ne fais pas la guerre si tu n’es pas solide et t’as peu d’amis
Faut plus qu’un 9 millimètres, frère, il faut de la force, des économies
Des calomnies, le motif, c’est l’envie
Hier, on mangeait ensemble, là, ennemi
Frère, c’est la vie, y a plus d’ami
Des fois, l’amour frappe comme tsunami

traduzione

[Verso 1: Lacrim]
Lo sai, fratello mio, da quando lavoro nel settore
So che odi quando mi baci
Vita mia, non sei importante, uno yacht a Ibiza
Alle due faccio un massaggio e mi godo la brezza
Le sfide possono essere superate con maestria
Non avrai rispetto da parte di persone sprezzanti
Sì, è vero, soffrivo ma me lo hai tolto
Nella testa l’inverno è caldo, spesso l’estate è triste
Oh, sì, sì, voglio rilassarmi, fratello
Niente serve alla recitazione, sì
E’ vero che vogliamo prendere il massimo
Avere una bellissima villa per la piccola mamma
Non mi lascerà andare se il mondo intero mi odia
Mi darà sempre il suo amore anche se ce ne sono di più tipi
Sono partito per un’avventura, volevo grattare il mio pezzo
Non posso guidare una Rolls per le strade del Texas

[Ritornello: Lacrim]
Fratello, non andare in guerra se non sei forte e hai pochi amici
Ci vuole più di un 9 millimetri, fratello, ci vuole forza, risparmio
Calunnia, il movente è l’invidia
Ieri abbiamo mangiato insieme, lì, nemico
Fratello, così è la vita, non ci sono più amici
A volte l’amore colpisce come uno tsunami

[Verso 2: Baby Gang e Lacrim]
Non conosco la bella vita
Mocro, arabo, ah, sono tutti quanti ora liberi
Vita puttana, prima davo cocaina
Vita puttana, ora, mama, impresa con Lacrim
Cambia la SIM, una Tim, Lycamobile
An AK, cazzo, guarda, Batman la mia tonobil
Esco, mi guardano tutti, scendo in tuta Madrid
Mi vuole una puttana milionaria, vive in Svizzera, eh (Eh, eh)
Solo che sono facili
Giro con cinque gris da Marsiglia a Parigi
Di che pop in pop, amico
Che lecto il culo ad artisti, Born a bitches
Suono puro da tutti i miei nemici
Perché sono andato solo, non con i miei amici
E non sanno nascere chi sono, non sanno nascere le mie radici
Quando il volo decolla atterra negligentemente Stati Uniti (Baby Gang)

[Ritornello: Lacrim]
Fratello, non andare in guerra se non sei forte e hai pochi amici
Ci vuole più di un 9 millimetri, fratello, ci vuole forza, risparmio
Calunnia, il movente è l’invidia
Ieri abbiamo mangiato insieme, lì, nemico
Fratello, così è la vita, non ci sono più amici
A volte l’amore colpisce come uno tsunami

[Finale: Lacrim]
Fratello, non andare in guerra se non sei forte e hai pochi amici
Ci vuole più di un 9 millimetri, fratello, ci vuole forza, risparmio
Calunnia, il movente è l’invidia
Ieri abbiamo mangiato insieme, lì, nemico
Fratello, così è la vita, non ci sono più amici
A volte l’amore colpisce come uno tsunami

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *