No Mix No Master – Simba La Rue: testo singolo

Simba La Rue – No Mix No Master: testo singolo

 

No Mix No Master è un singolo di Simba La Rue contenuto nell’album TUNNEL.

Di seguito trovate il testo del singolo:

Leggi anche —> TUNNEL – Simba La Rue: testi di tutti i singoli dell’album

testo

[Intro]
Higashi è la potenza

[Strofa 1]
Una Glock, due amici, tre integrali così non capisci
Il mio palazzo puzzava di piscio
Sentivo i topi sgranocchiare il soffitto
U-Un obiettivo: morire ciccione e ricco
Son serio, non fingo, hai fatto il figo
Col ferro finto, sai com’è finita?
Strisciavi per terra tu con il tuo amico e-e non è finita
9mm a un pelo dal tuo viso
Armi sovietiche, fanculo alla DIGOS
Giornalista, fanculo al tuo articolo
(Gio-Gio-Giornalista, fanculo al tuo articolo)
Glock vere, parlo con shooter
TN Tuned, Mercedes Turbo
280, la tiro in super
Faccio guerra a tutti come Putin

[Ritornello]
Ma-Martin Luthe–, no pace, c’ho i ferri nei bunker
Facce coperte, poto, con il burka
Reati per niente, hijo, come ultras
Ma-Martin Luthеr, no pace, c’ho i ferri nei bunkеr
Facce coperte, poto, con il burka
Reati per niente, hijo, come ultras

[Strofa 2]
Due gambe in curva, sbirro, suca
Croco tuta, 95 Foot Locker
Pa-Pa-Paga la busta, o entro in casa e prendo tutto
Non fai brutto, non sei gangsta, fai il G e sei pure stupido
Vuo-Vuoi coco subito, spendo lové, recupero, moltiplico
Tanto quello che ho speso io lo triplico
Be-Becco il tipo, gli do i soldi e mi dà il chilo
Becco tossico, hashis nel frigo, vendo dosi, la spartisco
O mi fai il tifo (O mi fai il tifo)
Fanculo te e tua sorella e chi vi ha partorito

[Ritornello]
Ma-Martin Luthe–, no pace, c’ho i ferri nei bunker
Facce coperte, poto, con il burka
Reati per niente, hijo, come ultras
Ma-Martin Luther, no pace, c’ho i ferri nei bunker
Facce coperte, poto, con il burka
Reati per niente, hijo, come ultras

La scena musicale italiana sta vivendo una rinascita grazie alla nuova generazione di rapper che si sono affermati negli ultimi anni. I giovani artisti della generazione Z stanno portando ventate di freschezza e innovazione nel panorama musicale italiano, conquistando un vasto pubblico con il loro talento e la loro originalità.

Tra i protagonisti di questa ondata di giovani rapper italiani spicca il nome di Sfera Ebbasta, il quale ha contribuito in modo significativo a ridefinire il suono della trap italiana. Classe 1992, Sfera Ebbasta ha guadagnato rapidamente popolarità grazie a brani come “XDVR” e “Tran Tran”, diventando uno dei volti più noti della scena rap italiana.

Altri artisti che hanno catturato l’attenzione del pubblico sono Ghali e Vegas Jones. Ghali, classe 1993, è noto per i suoi testi vivaci e la fusione di suoni provenienti da diverse influenze culturali. Vegas Jones, invece, si distingue per la sua abilità nel raccontare storie attraverso le sue canzoni, toccando temi profondi e personali.

Una nota caratteristica della nuova generazione di rapper è la loro abilità nell’utilizzare i social media per costruire la propria immagine e interagire con i fan. Instagram, TikTok e YouTube sono diventati strumenti chiave per la promozione della loro musica e per connettersi con il pubblico più giovane.

La scena rap italiana della generazione Z è anche caratterizzata dalla diversità di stili e approcci artistici. Ci sono artisti come Salmo, che unisce il rap con elementi rock e metal, creando un suono unico e audace. Altri, come Marracash, portano avanti un approccio più classico al rap, mantenendo l’attenzione sulle abilità liriche e sulla narrativa delle loro canzoni.

Nonostante la giovane età, questi rapper hanno già raggiunto livelli di successo straordinari, conquistando premi e riconoscimenti nazionali e internazionali. La loro musica parla alle nuove generazioni, affrontando tematiche come la vita di strada, l’amore, la crescita personale e la lotta per il successo.

In conclusione, i giovani rapper italiani della generazione Z stanno ridefinendo il panorama musicale del paese, portando nuovi suoni, stili e temi. Con una presenza dominante sui social media e una musica che riflette l’autenticità della loro esperienza di vita, questi artisti sono destinati a lasciare un’impronta duratura nella storia della musica italiana.

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *