Spinning Globe – Kenshi Yonezu: traduzione e testo canzone

Kenshi Yonezu – Spinning Globe: traduzione e testo canzone

 

Spinning Globe è una canzone di Kenshi Yonezu, colonna sonora dell’ultimo film del regista Hayao Miyazaki “Il ragazzo e l’airone”.

Di seguito trovate il testo e la traduzione della canzone:

testo

[Verse 1]
Boku ga umareta hi no sora wa
Takaku tooku harewatatteita
Itte oide to senaka wo naderu
Koe wo kiita ano hi

[Verse 2]
Kisetsu no naka de surechigai
Toki ni hito wo kizutsuke nagara
Hikari ni furete kage wo nobashite
Sara ni sora wa tooku

[Chorus]
Kaze wo uke hashiridasu
Gareki wo koete iku
Kono michi no yukusaki ni
Dareka ga matteru
Hikari sasu yume wo miru itsu no hi mo

[Post-Chorus]
Tobira wo ima akehanatsu
Himitsu wo abaku you ni
Akitarazu omoihaseru
Chikyuugi wo mawasu you ni

[Verse 3]
Boku ga aishita ano hito wa
Daremo shiranai tokoro e itta
Ano hi no mama no yasashii kao te
Ima mo dokoka tooku

[Chorus]
Ame wo ukeutaidasu hitome mo kamawazu
Kono michi ga tsuzuku no wa
Tsuzuke to negatta kara
Mata deau yume wo miru
Itsu made mo

[Post-Chorus]
Hitokakera nigirikonda
Himitsu wo wasureru you ni
Saigo made omoihaseru
Chikyuugi wo mawasu you ni

[Bridge]
Aa, chiisana jibun no
Kanashii negai kara hajimaru mono
Hitotsu sabishisa wo kakaе
Boku wa michi wo, magaru

[Chorus]
Kaze wo uke hashiridasu
Gareki wo koеte iku
Kono michi no yukusaki ni
Dareka ga matteiru
Hikari sasu yume wo miru itsu no hi mo

[Outro]
Tobira wo ima akehanatsu
Himitsu wo abaku you ni
Te ga fureau yorokobi wo
Tewatashita kanashimi wo
Akitarazu egaite iku
Chikyuugi wo mawasu you ni

traduzione

Il cielo limpido il giorno in cui sono nato era
Così alto, distante e infinito
Il giorno in cui ho sentito una voce che mi accarezzava
Sul retro mi dice di andare avanti

Volti che ho incontrato nelle stagioni
A volte ferendoci a vicenda
Splendi della luce, l’ombra si estende
Mentre il cielo si allontana

Prendo il vento e inizio a correre, superando le macerie
Alla fine di questa strada, qualcuno mi sta aspettando
Sogno di luce che splende, in qualsiasi giorno della settimana

Apri la porta in questo momento, come se rivelassi segreti nascosti
Non riesco a trattenermi dal desiderare di più, come il globo che gira

La persona che amavo
È andato in un posto che nessuno conosce
Con il solito sorriso gentile di ogni altro giorno
Ancora da qualche parte lontano

Assorbo la pioggia e inizio a cantare, senza preoccuparmi se viene visto
Questa strada continua perché desideravo che continuasse
Sogno di incontrarci di nuovo, per sempre

Ho afferrato saldamente il frammento, quindi il segreto rimane
Continuerò a desiderarlo fino alla fine, come il globo che gira

Tutto inizia da un desiderio innocente espresso molto tempo fa
Portando la solitudine nel mio cuore
Giro l’angolo

Prendo il vento e inizio a correre, superando le macerie
Alla fine di questa strada, qualcuno mi sta aspettando
Sogno di luce che splende, in qualsiasi giorno della settimana

Apri la porta in questo momento, come se rivelassi segreti nascosti
La gioia di tenersi la mano, la sofferenza di perderla
Non riesco a trattenermi dall’immaginare, come il globo che gira

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *