Morad – Algo Muy Raro: traduzione e testo canzone

Algo Muy Raro – Morad: traduzione e testo canzone

 

Di seguito trovate il testo e la traduzione della canzone:

testo

Quería que me casae

No quise besarte, no tuve la suerte
Ocupo mi tiempo para ti no recordarte
Solía despertarte escribirme aparte
Ahora piensa’ mí tú siempre antes de acostarte
No supe amarte, o esa fue tu excusa
No es que yo no sepa amar, es que tú a mí me usas
Me tenías hechizo, con tu pelo liso
Paso tiempo ya sin ti pero también sin beso
Hace tiempo ya lo quiso, ve tu foto y la quito
Es que hace tiempo que de ti yo nada necesito
El dinero me consuela, tú me dejaste solo
Esa es la manera en la que yo más me valoro

Y es-y es que es algo muy raro
La perdí, pero no soy malo
Y es que es algo muy raro
La perdí por hacer un palo
Y es que ya es algo muy raro
La perdí, pero no soy malo
Y es que ya es algo muy raro
La perdí por hacer un palo

La perdí por hacer un palo
O por hacer yo la’ maldade’
O porque el tiempo no le daba
O por buscar yo variedades
Dice que se acabó encerrado
Me pagaría el abogado
Sabe que tengo algo guardado
Nunca me lo había preguntado

Quería que me case, que no me cansase
No hay otro que me pase, o que me reemplace
Ella es de otra fase, ella es de otra galaxia
No se lleva falacias, le hace como la magia
Quiere que yo la bese pa’ que nunca se estrese
Con otras no me fuese aunque nunca quisiese
Tiene cara de enfadarse o de rechazarte
Es que tiene un arte para ignorarte

Es que es algo muy raro
La perdí, pero no soy malo
Y es que es algo ya muy raro
La perdí por hacer un palo
Y es que ya es algo muy raro
La perdí, pero no soy malo
Y es que ya es algo muy raro
La perdí por hacer un palo
Y es-y es que es algo muy raro
La perdí, pero no soy malo
Es que es algo ya muy raro
La perdí por hacer un palo
Y es que ya es algo muy raro
La perdí, pero no soy malo
Y Es que ya es algo muy raro
La perdí por hacer un palo

Quería que me case, que no me cansase
No hay otro que me pase, o que me reemplace
Ella es de otra fase, ella es de otra galaxia
No se lleva falacias, le hace como la magia
Quiere que yo la bese pa’ que nunca se estrese
Con otras no me fuese aunque nunca quisiese
Tiene cara de enfadarse o de rechazarte
Es que tiene un arte para ignorarte

Es que es algo muy raro
La perdí, pero no soy malo
Es que es algo ya muy raro
La perdí por hacer un palo
Y es que ya es algo muy raro
La perdí, pero no soy malo
Es que ya es algo muy raro
La perdí por hacer un palo

traduzione

Voleva che mi sposassi

Non volevo baciarti, non sono stato fortunato
Mi prendo il mio tempo affinché tu non ti ricordi
Ti svegliavo scrivendomi da parte
Adesso pensami sempre prima di andare a letto
Non sapevo come amarti, o quella era la tua scusa
Non è che non so amare, è che mi usi
Mi avevi sotto un incantesimo, con i tuoi capelli lisci
Trascorro il tempo senza di te ma anche senza un bacio
Lo voleva tanto tempo fa, vede la tua foto e la rimuovo
È passato molto tempo dall’ultima volta che avevo bisogno di qualcosa da te
Il denaro mi consola, mi hai lasciato solo
Questo è il modo in cui mi apprezzo di più.

Ed è… ed è qualcosa di molto strano
L’ho persa, ma non sono cattivo
Ed è qualcosa di molto strano
L’ho perso per aver fatto un bastone
Ed è già qualcosa di molto strano
L’ho persa, ma non sono cattivo
Ed è già qualcosa di molto strano
L’ho perso per aver fatto un bastone

L’ho perso per aver fatto un bastone
O per aver fatto del male
O perché non aveva tempo
O per cercare varietà
Dice che è tutto chiuso
Pagherei l’avvocato
Sai che ho qualcosa da parte
Non me lo ero mai chiesto

Voleva che mi sposassi, per non stancarmi
Non c’è nessun altro che possa superarmi o sostituirmi
Viene da un’altra fase, viene da un’altra galassia
Non ci vogliono errori, lo fa come per magia
Vuole che la baci così non si stresserà mai
Non andrei con gli altri anche se non lo avrei mai voluto.
Sembra arrabbiato o ti rifiuta
Ha l’arte di ignorarti

E’ qualcosa di molto strano
L’ho persa, ma non sono cattivo
Ed è qualcosa di molto raro
L’ho perso per aver fatto un bastone
Ed è già qualcosa di molto strano
L’ho persa, ma non sono cattivo
Ed è già qualcosa di molto strano
L’ho perso per aver fatto un bastone
Ed è… ed è qualcosa di molto strano
L’ho persa, ma non sono cattivo
È qualcosa di molto raro
L’ho perso per aver fatto un bastone
Ed è già qualcosa di molto strano
L’ho persa, ma non sono cattivo
Ed è già qualcosa di molto strano
L’ho perso per aver fatto un bastone

Voleva che mi sposassi, per non stancarmi
Non c’è nessun altro che possa superarmi o sostituirmi
Viene da un’altra fase, viene da un’altra galassia
Non ci vogliono errori, lo fa come per magia
Vuole che la baci così non si stresserà mai
Non andrei con gli altri anche se non lo avrei mai voluto.
Sembra arrabbiato o ti rifiuta
Ha l’arte di ignorarti

E’ qualcosa di molto strano
L’ho persa, ma non sono cattivo
È qualcosa di molto raro
L’ho perso per aver fatto un bastone
Ed è già qualcosa di molto strano
L’ho persa, ma non sono cattivo
È già qualcosa di molto strano
L’ho perso per aver fatto un bastone

 

 

 

 

 

 

Arianna

Appassionata di musica e televisione, su questo sito tratterà principalmente questi argomenti, insieme all'Oroscopo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *